menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Misurazione ufficiale e nuovi percorsi: tutto pronto per la nuova Treviso Marathon

L'edizione del 2017 si correrà ancora una volta a Conegliano. Arrivo fissato in viale Carducci, tra la stazione ferroviaria e la Scalinata degli Alpini. Stabiliti anche i nuovi percorsi

CONEGLIANO Procede a pieno ritmo l'organizzazione della Treviso Marathon 1.4. Nella giornata di sabato 10 dicembre, è arrivato a Conegliano per la misurazione ufficiale, il giudice Aims Stefano Bassan che ha ripercorso metro su metro l'intero tracciato della 42,195 km.

Sotto esame anche i 21,097 km della seconda Treviso Half Marathon. Il misuratore internazionale è stato scortato, nel suo meticoloso lavoro, dalla Motostaffetta della Treviso Marathon. Partenza e arrivo saranno i medesimi sia per maratona che per mezza maratona ed entrambe saranno certificate di classe A Iaaf per l'omologazione dei record di categoria massima. Tra le novità 2017, a fronte di tante conferme come la partenza in Corso Mazzini, tra l'ingresso di Corte delle Rose e la Scalinata degli Alpini, il nuovo arrivo (più ampio rispetto all'edizione 2016) in viale Carducci. I maratoneti arriveranno da via XI Febbraio e corso Mazzini e una volta girato a sinistra si troveranno, qualche decina di metri doto, sotto l'arco del traguardo. Una location spettacolare, con la Gradinata degli Alpini e il centro storico cittadino ad accogliere tutti, dal primo all'ultimo partecipante. Quello del 2017 è sicuramente un percorso veloce con meno curve nel finale rispetto a quest'anno, senza pavé, con altimetria leggermente in discesa nel primo tratto e piatta nel secondo e dunque ideale per ottenere buoni tempi.

Il tracciato 2017, dopo la partenza nella città coneglianese, attraverserà Mareno di Piave transitando in località Ramera per poi entrare nel territorio di Vazzola e proseguire in via Cal di Prade. Sarà poi la volta di San Polo di Piave e Ormelle attraverso Rai, lungo il fiume Lia fino alla Chiesa dei Templari a Tempio. Il tracciato proseguirà per Cimadolmo, con il passaggio a San Michele di Piave e nel suggestivo Borgo Malanotte in località Tezze di Piave (Vazzola), prima di transitare nuovamente nel territorio comunale di Mareno di Piave attraverso la località Bocca di Strada e ritornare a Conegliano passando per il quartiere di Campolongo. Un percorso che unirà bellezze storiche e naturali per un'indimenticabile domenica di sport.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Il peso cambia da un giorno all'altro, perchè?

Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento