Sport Mogliano Veneto

Mogliano Rugby travolto in trasferta: contro Calvisano il match finisce 24 a 0

Brutta sconfitta per la squadra di Mogliano Veneto che contro la capolista del campionato di Eccellenza non riesce a segnare nemmeno un punto. Una batosta che servirà da lezione

MOGLIANO VENETO La terza giornata del campionato di eccellenza viene disputata con un clima perfetto per giocare una partita di rugby. Uno splendido sole ha accompagnato l'ingresso dei giocatori sul difficile campo di Calvisano, nel pomeriggio di sabato. Mogliano parte subito senza alcun timore riverenziale nei confronti della capolista Calvisano ma deve purtroppo subire due mete già nei primi 20 minuti per poi, grazie a una discreta difesa, non subire altre segnature nella prima frazione.

Dominio territoriale dei padroni di casa che continua anche nel secondo tempo quando arriva la terza marcatura dei gialloneri. Nel mezzo vari tentativi che sfociano in altrettanti errori che non permettono ai biancobù di costruire e concretizzare situazioni favorevoli. Rimandato alla settimana prossima il possibile esordio del nuovo pilone argentino Cesar Francisco Trejo, le prime linee hanno dovuto soffrire e sacrificarsi per tutto il match nel tentativo di contenere il peso del pacchetto avversario e garantire qualche pallone di qualità per le giocate offensive. Tirando le somme, anche se non era questa la partita da vincere a tutti i costi, ci si poteva aspettare qualcosa di più. La forza e la concretezza di Calvisano però si sono fatte sentire e non hanno lasciato scampo alla truppa di Eigner e Rouyet.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mogliano Rugby travolto in trasferta: contro Calvisano il match finisce 24 a 0
TrevisoToday è in caricamento