Mogliano Rugby Academy: Federico Zani è il nuovo allenatore

A causa di sopraggiunti maggiori impegni nel ruolo svolto all'interno dello staff della Benetton Rugby, Nicola Gatto non potrà proseguire la propria attività

Federico Zani

Il Mogliano Rugby 1969 nelle ultime ore ha comunicato che, a causa di sopraggiunti maggiori impegni nel ruolo svolto all'interno dello staff della Benetton Rugby, Nicola Gatto non potrà proseguire la propria attività con la Mogliano Rugby Academy. Ringraziamo Nicola per l'importante impegno profuso durante la fase di avvio dell'Academy e siamo felici di annunciare che il suo posto verrà ricoperto da un'altro ex biancoblù, Federico Zani. Federico Zani si è formato a Colorno per andare successivamente a ricoprire contemporaneamente il ruolo di pilone e tallonatore in Eccellenza, nelle file del GranDucato. Dopo un triennio al CUS Verona e un passaggio al Petrarca, Zani è approdato nel 2015 a Mogliano, forte dell'esperienza internazionale nella Tbilisi Cup disputata con l'Italia A.

Con i biancoblù è inizialmente diventato permit player del Benetton Treviso, debuttando in Pro12 in quella stessa stagione, per poi dalla stagione successiva diventare elemento fisso della squadra biancoverde. Ha debuttato in nazionale il 10 giugno 2017 a Singapore contro la Scozia, venendo impiegato poi per tutti gli impegni internazionali di quell'anno. Nel 2018 ha giocato con la maglia azzurra in uno dei test match ed è entrato a far parte della rosa dei convocati alla Coppa del Mondo 2019 in Giappone. Nelle ultime due stagioni ha svolto il doppio ruolo di giocatore con la Benetton Rugby e di allenatore nelle giovanili del Rugby Casale.

Da lunedì prossimo affiancherà Mattia Zappalorto e Giacomo Lavorgna nella gestione tecnica della Mogliano Rugby Academy. "Sono molto contento di riprendere la mia strada da allenatore - dichiara Federico Zani - ruolo che avevo lasciato da parte per il grande impegno richiestomi come giocatore, ma che adesso purtroppo, a causa dell'infortunio, si è ridotto. Allenare mi piace e mi stimola a crescere, non vedo l'ora che arrivi lunedi per iniziare!".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Zaia: «Zona arancione in Veneto durerà un paio di settimane»

  • Lascia un messaggio al bar: «Grazie, ho vinto quasi due milioni di euro»

  • Telepass: «Due anni di canone gratuito per i residenti nella Marca»

  • Corre in strada nuda e insanguinata: i residenti chiamano la Polizia

  • Veneto zona arancione per un'altra settimana: «Penalizzati dall'ospedalizzazione»

  • Dimagrire velocemente: che cos'è la dieta del riso

Torna su
TrevisoToday è in caricamento