menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mogliano Rugby, per i biancoblu arrivano un nuovo utility back e un pilone destro

Nicolò Ceccato arriva dall'Albi in Federale 1 dopo aver già giocato in Eccellenza col Mogliano. Yannick Abanga, già nazionale giovanile, arriva invece dal Perpignan

Il Mogliano Rugby 1969 ha comunicato che nella prossima stagione la rosa biancoblù ospiterà il gradito ritorno dalla Francia del pilone destro Nicolò Ceccato e con lui, sempre dalla Francia, è in arrivo anche l'utility back Yannick Abanga.

Nicolò Ceccato, nato il 29 luglio 1997, un passato nella Tarviusm, uno scudetto con l'Under 18 del Mogliano e due stagioni in Eccellenza sempre con Mogliano prima di trasferirsi in Francia e giocare con l'Albi in Federale 1. Ha deciso di ritornare in Italia e vestire nuovamente la Maglia biancoblù. "E' un giovane pilone destro che ha già militato nel Mogliano in passato e siamo felici che abbia scelto di ritornare con noi.", dichiara salvatore Costanzo. "E' un giocatore dotato di una fisicità non indifferente, 192 cm di altezza per 120 kg di peso, ottimo con la palla in mano e molto aggressivo. Può fare sicuramente bene e può crescere molto, continuando a lavorare duro e con costanza".

Yannick Abanga è invece un utility back di 93 kg. per 185 cm. di altezza, classe 1998, di padre francese originario del Ciad, e madre friulana. Ha lasciato la Rugby Udine all'ultimo anno di Under 16 per accasarsi all'Accademia dell'Usap Perpignan. Ha già vestito le maglie della nazionale italiana Under 17 e 18, ma ora, dopo 5 anni di Rugby e Studio in Francia (Yannik è stato studente di Ingegneria a Perpignan) rientra in Italia, anche lui per indossare la maglia biancoblù.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Aziende

Migliori parrucchieri d'Italia: ecco i trevigiani al top

Alimentazione

Dinner cancelling la dieta di Fiorello: come funziona

Attualità

A Pederobba è il giorno del taglio del nastro per il nuovo IperTosano

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento