Sport

Mogliano Rugby bravo ma sfortunato: San Donà vince 23 a 20

La prima partita in trasferta della squadra moglianese si è conclusa con una sconfitta sul campo del San Donà. Buoni schemi e tre mete non sono bastate a ottenere la vittoria

MOGLIANO VENETO Un Mogliano bello solo a sprazzi stecca la prima partita in casa di un concreto San Donà. Ai biancoblu non sono bastate tre mete e una serie di ottime azioni per riuscire a vincere il match. Le due squadre si sono alternate nel predominio della mischia, ed entrambe hanno messo in campo una discreta difesa con molta pressione sugli avversari.

Tanti errori sulle touche e nel gioco alla mano ma c'era da aspettarselo visto che siamo solo all'inizio ed alcuni meccanismi hanno bisogno di essere oliati più di altri. Alla fine tre punti di scarto lasciano ovviamente l'amaro in bocca ai giocatori ed ai supporters biancoblù, presenti numerosi al “Pacifici” per sostenere la propria squadra. All'inizio del secondo parziale sembrava che i ragazzi di Darrel Eigner fossero rientrati in campo con la giusta intesità, ma così non è stato e il match si è chiuso con una sconfitta di misura per 23-20. Mogliano tuttavia non può essere delusa fino in fondo sia perchè i margini di miglioramento sono davvero ampi sia perchè comunque, con la meta di Nicotera sul finale del match, è arrivato il punto di bonus difensivo. "Ho visto un buon San Donà. Noi molti errori, forse devo fare un mea culpa per l'approccio alla partita che doveva essere un po' più intenso ma anche per me come per altri si trattava dell'esordio in Eccellenza." Ha commentato mister Eigner a fine partita. Sabato prossimo seconda di Campionato, questa volta in casa allo Stadio Quaggia di Mogliano Veneto contro la neopromossa Rugby Reggio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mogliano Rugby bravo ma sfortunato: San Donà vince 23 a 20

TrevisoToday è in caricamento