Sport

Ultima uscita di campionato per il Mogliano: sfida alle Fiamme Oro

I ragazzi di Properzi e Galon attendono di sapere chi sarà la quarta qualificata ai play-off di Eccellenza, posto che i romani dovranno sudarsi

Una maul avanzante di Mogliano nel match di andata.

MOGLIANO VENETO Siamo giunti all'ultima giornata della stagione regolare del Campionato di Eccellenza. Come l'anno scorso i giochi non sono ancora completati e manca da decidere quale sarà la quarta squadra che raggiungerà ai playoff Mogliano, Calvisano e Rovigo, già qualificate in anticipo. Sembra quasi una "maledizione", ma ancora una volta la gara che si disputerà al Quaggia, rappresenterà per gli ospiti una partita da "dentro o fuori". Le Fiamme Oro di Pasquale Presutti sono padrone del loro destino e vincendo in casa dei biancoblù otterrebbero un risultato storico, qualificandosi per le semifinali scudetto. In caso contrario dovrebbero tener conto dei risultati maturati sugli altri campi e sperare nelle disgrazie delle dirette antagoniste, Viadana e San Donà. Mogliano terrà presumibilmente a riposo alcuni giocatori molto utilizzati durante la lunga stagione ma non per questo affronterà la partita senza cercare la vittoria. I giocatori schierati sono ben consci della possibilità di guadagnarsi un posto da titolare per i prossimi incontri di playoff. Per mettere in difficoltà i tecnici nelle scelte che dovranno fare in futuro, daranno il loro massimo. Inoltre davanti al proprio pubblico difficilmente rinunceranno a cercare lo spettacolo esprimendo il gioco di cui sono capaci.

Le dichiarazioni di coach Franco Properzi alla vigilia dell'ultima giornata della fase regolare del Campionato di Eccellenza: "Dopo questa pausa forzata ci apprestiamo ad affrontare le Fiamme Oro che vengono qui per fare un risultato utile a conquistare i playoff. Nonostante per noi non sia una partita determinante, per impostare il gioco che vorremmo fare contro Calvisano metteremo in campo una squadra senza troppi turnover. Non c'è avversario migliore da incontrare in questo momento della squadra romana, così dominante in mischia e drive, per verificare i nostri meccanismi difensivi ed onorare al meglio il Campionato".

Questa in dettaglio la probabile formazione che scenderà in campo sabato 9 maggio presso lo Stadio "Maurizio Quaggia" di Mogliano V.to, calcio d'inizio alle ore 16.00 (differita Rai Sport 2 dalle ore 17.25): 15 Sperandio, 14 Onori, 13 Ceccato Enrico, 12 Pavan, 11 Morsellino, 10 Barraud, 9 Endrizzi, 8 Cornelli, 7 Corazzi, 6 Cicchinelli, 5 Bocchi, 4 Maso, 3 Appiah, 2 Gega, 1 Andrea Ceccato. A disposizione: 16 Ferraro, 17 Buonfiglio, 18 Rouyet, 19 Van Vuren, 20 Filippucci, 21 Semenzato, 22 Van Zyl, 23 Bruno. Arbitro: Damasco (Napoli)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ultima uscita di campionato per il Mogliano: sfida alle Fiamme Oro

TrevisoToday è in caricamento