Al Mogliano Rugby non basta la buona volontà: Rovigo vince il derby 22-28

Partita sfortunata e condizionata da pesanti infortuni per i moglianesi che fino all'ultimo minuto hanno cercato di lottare davanti al pubblico di casa. Rovigo trionfa in trasferta

MOGLIANO VENETO Rovigo vince il derby ma Mogliano lotta fino alla fine in una sfida complicata dalle assenze dell’ultimo minuto e dalla grande difficoltà in mischia chiusa. E’ stato un derby combattuto, nel quale Mogliano ha risposto colpo su colpo al Rovigo e ha chiuso la prima frazione in sostanziale equilibrio. Due mete per parte e biancoblù totalmete trasformati rispetto alla squadra vista in casa contro i Medicei.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il secondo tempo inizia bene con un calcio piazzato di Mornas a riportare in vantaggio di un punto i biancoblù. La difesa del Mogliano regge bene le folate offensive dei rossoblù, ma per ben due volte deve capitolare in occasione delle mischie giocate nei propri cinque metri, fase di gioco che diventa una vera agonia per Mogliano e che porta la stampa presente ad assegnare il premio di man of the match al pilone destro degli ospiti. Bonus e partita che sembra ormai chiusa, ma Mogliano non cede di schianto come successo a San Donà e continua ad essere propositivo e a cercare la marcatura. L’Ultimo quarto d’ora viene trascorso praticamente nella metà campo del Rovigo con occasioni che si sprecano ma che non vengono sfruttate. Nei minuti di recupero finalmente i biancoblù riescono a marcare con Gubana e la trasfromazione di Mornas regala il meritato punto di bonus difensivo. Il risultato finale al Quaggia è di 22-28 Domenica prossima altro posticipo e trasferta a Roma per affrontare la Lazio Rugby nella settima giornata di Campionato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Smart contro un camion: muore 32enne, l'amica alla guida non aveva la patente

  • Covid, dodici lavoratori positivi in una ditta dell'hinterland trevigiano

  • Malore al risveglio, il sorriso di Alessandra si spegne a 44 anni

  • Schianto sulla Pontebbana, gioielli e arnesi da scasso nella Smart

  • Covid in azienda, 24 positivi: «Ci lavoravano dieci migranti della Serena»

  • Geox, cooperativa Venere in liquidazione: «Tutelare contratti e posti di lavoro»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento