menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un momento del camp (foto Aldo Ronchin)

Un momento del camp (foto Aldo Ronchin)

Mogliano Rugby: un successone il Lions Summer Camp 2015

I mini rugbisti del Marchiol, e non solo, sono stati allenati per una settimana dagli atleti della prima squadra come Filippucci e Onori

MOGLIANO VENETO Si è conclusa sabato 4 luglio la prima edizione del Lions Summer Camp, che ha visto coinvolti 52 atleti delle giovanili del Mogliano Rugby, ospitati presso il “Villaggio Turistico Internazionale” di Bibione. Con loro hanno trascorso la settimana in qualità di allenatori: Claudio Zizola (allenatore U.12 del Mogliano), Enrico Endrizzi (mediano di mischia della Prima Squadra del Mogliano), Giovanni Sangion (mediano di mischia U.18 del Mogliano e neo Campione d’Italia), Fabio Zanatta (allenatore U.8 del Mogliano), Mattia Zappalorto (istruttore del progetto rugby a scuola) ed Alex Pesce (allenatore U.12 del Mogliano). Ad accompagnarli, inoltre, Antonio Bassotto, Aldo Ronchin ed Isabella Signori.

Sveglia, colazione in spiaggia, allenamento di rugby su prato, pranzo, relax e bagno in piscina, allenamento in spiaggia, “Mini Olimpiadi”, tour in canoa, tiro con l’arco, beach soccer, basket, bagno in mare, cena e feste in spiaggia. Aggiungiamoci allenamenti con ospiti speciali quali Marco Filippucci, Andrea Ceccato, Ignacio Rouyet, Franco Properzi. Lotte con i due piloni in spiaggia, tanto sole ed una buona dose di divertimento e risate. Questo è stato il Lions Summer Camp 2015. Hanno trascorso del tempo con loro anche il neo Presidente Lucio Marin e famiglia, il consigliere e sponsor Alessandro Carniato con la moglie, il giocatore della Prima Squadra Alessandro Onori e Mauro Zizola (allenatore U.10 del Mogliano). Queste le parole del coordinatore tecnico del camp, Claudio Zizola: “Il Lions Summer Camp da un punto di vista tecnico e delle attività svolte è stato un vero successo. Con il passare dei giorni si è potuto notare, infatti, un netto miglioramento delle qualità tecniche dei ragazzi, sicuramente un’esperienza da ripetere. L’obiettivo principale della settimana era la visione degli spazi di gioco e la continuità del gioco offensivo (qualità dei passaggi); inoltre gli interventi degli atleti e dell’allenatore della Prima Squadra del Mogliano, hanno posto l’attenzione sui seguenti aspetti. Marco Filippucci ha incentrato il suo intervento sull’aspetto della comunicazione tra compagni durante le fasi di gioco, sull’importanza che ha il capitano all’interno della squadra e sul rispetto dei propri compagni e dell’arbitro; Andrea Ceccato e Ignacio Rouyet hanno invece fatto degli interventi rivolti al posizionamento corretto delle mani nel ricevere e trasmettere i palloni; infine Franco Properzi ha lavorato sulla continuità del gioco proponendo esercizi tecnici molto interessanti con due palloni, a fine allenamento i ragazzi erano distrutti. Si è inoltre complimentato con i giovani atleti per la qualità del lavoro svolto. Durante tutta la settimana poi, i responsabili delle quattro squadre, Enrico Endrizzi, Mattia Zappalorto, Giovanni Sangion e Fabio Zanatta, hanno svolto un preziosissimo lavoro nella fase di riscaldamento proponendo degli esercizi tecnici inerenti ai temi sopra citati”.

Insomma, una settimana di intenso lavoro, ma anche di tanto divertimento per questi giovani atleti che hanno avuto mododi allenarsi non solo nello sport che normalmente praticano, ma anche in altre discipline. "Un sincero ringraziamento va a tutti i ragazzi partecipanti e a tutto lo staff che si è reso disponibile, ai ragazzi e all’allenatore della Prima Squadra e a chi ha avuto il piacere di trascorrere con noi anche solo qualche ora. Infine un ringraziamento anche ai nostri sponsor All Risks, Idea Quick, Marin, Under100 e Canterbury. Arrivederci al Lions Summer Camp 2016!".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Il peso cambia da un giorno all'altro, perchè?

Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento