rotate-mobile
Sport Mogliano Veneto

Trofeo Eccellenza: Mogliano batte le Fiamme Oro e vola in finale

Grande prestazione degli uomini di "Kino" Properzi e Galon che sbancano Roma per 26-27 e volano in finale a sfidare il Calvisano

MOGLIANO VENETO - Bravissimi i biancoblu che riescono nell'impresa di sbancare il campo delle Fiamme Oro. Partita tiratissima e con finale al cardioplama, con un primo tempo caratterizzato da ben tre mete per parte e tante emozioni. Mogliano dopo aver subito la prima marcatura da Duca, risponde con un piazzato di Endrizzi e le mete di Semenzato e Sperandio, dando l'illusione di poter prendere il largo. La squadra della Polizia di Stato invece, si riporta sotto con la meta dell'ex. Ceglie subito imitato dal bianocblu Enrico Lucchin, che riporta a 12 i punti di distanza tra le due formazioni. Nel recupero, altra meta dei padroni di casa che con Di Massimo e la trasformazione di Thomsen fissa il punteggio a metà partita sul 19 a 24. Nel secondo tempo continua la battaglia e occorre aspettare il 59' per assistere alla marcatura pesante di Vedrani che permette alle Fiamme di passare in vantaggio. Passano solo tre minuti e il neoentrato Barraud mette a segno un calcio di punizione permettendo a Mogliano di tornare nuovamente in vantaggio. Da quel momento in poi il punteggio non cambierà più nonostante i vari tentativi da parte di tutte e due le compagini. Vittoria sofferta e tirata ma che vale la finalissima del Trofeo Eccellenza contro Calvisano, uscito vincitore per 25 a 0 nell'altra semifinale che lo vedeva opposto al Petrarca Padova. 

Questo il commento di Franco Properzi al termine della gara: "Un primo tempo fantastico, con molto gioco. Abbiamo mosso molto palla e siamo riusciti a creare delle cose davvero pregevoli. Dobbiamo però continuare a curare i particolari delle fasi di gioco in cui soffriamo ancora troppo. Nel secondo tempo siamo un po' calati e siamo andati in difficoltà con la mischia chiusa. Abbiamo cercato di trovare delle soluzioni ma questa volta i cambi non hanno avuto l'effetto sperato e abbiamo continuato a subire, è una situazione deficitaria dalla quale cercheremo di uscire al più presto. Comunque tutta la seconda parte di gara è stata una vera guerra. Loro ci hanno pressato e sono passati in vantaggio ma non abbiamo mai mollato mettendo in atto una buona difesa. Bravi i ragazzi a resistere, abbiamo raggiunto un traguardo importante e portato a casa il risultato voluto alla vigilia."

FIAMME ORO RUGBY vs MARCHIOL MOGLIANO 26-27 (19-24)

Marcatori: 9’ m. Ceglie (5-0); 18’ cp Endrizzi (5-3); 22’ m. Semenzato tr. Endrizzi (5-10); 29’ m. Sperandio tr Endrizzi (5-17); 35’ m. Ceglie tr Thomsen (12-17); 36’ m. Lucchin trt Endrizzi (12-24); 40’ m. Di Massimo tr Thomsen (19-24); 59’ m. Vedrani tr Thomsen (26-24); 62’ cp Barraud (26-27).

Fiamme Oro Rugby: Gasparini, Sepe, Di Massimo, Massaro (46’ Sapuppo), De Gaspari (62’ Calabrese), Thomsen (69’ Canna), Marinaro, Duca, Vedrani, Marazzi (69’ Zitelli), Sutto, Mammana (62’ Cazzola F.), Ceglie (53’ Di Stefano), Cerqua (41’ Vicerè), Cocivera (69’ Pettinari)

all. Pasquale Presutti

Marchiol Mogliano: Sperandio, Bruno, Ceccato, Lucchin (66’ Boni), Guarducci, Endrizzi (53’ Barraud), Semenzato, Cornelli (66’ Halvorsen), Cicchinelli, Saccardo, Bocchi (43’ Maso temp.), Van Vuren (62’ Maso), Rouyet (53’ Ferraro), Gega (53’ Appiah), Buonfiglio (53’ Makelara)

a disp. non entrati: Pavan

all. Franco Properzi

arbitro: Passacantando (L’Aquila)

Cartellini: nessuno;

Man of the match: Marinaro (Fiamme Oro);

Calciatori:

Fiamme Oro: Thomsen 3/6 (tr. 3/4, cp 0/2), Gasparini 0/1 (cp 0/1), Canna 0/2 (drop 0/2)

Mogliano: Endrizzi 4/4 (tr 3/3, cp 1/1), Barraud 1/2 (cp 1/2)

Note: spettatori 400 ca.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trofeo Eccellenza: Mogliano batte le Fiamme Oro e vola in finale

TrevisoToday è in caricamento