Sport

Mogliano Rugby riparte in casa: contro Viadana finisce 33-21

Dopo la penalizzazione della prima giornata, la squadra trevigiana ottiene un'importante vittoria casalinga che la fa ritornare a 0 punti

MOGLIANO VENETO- Il Marchiol Mogliano si aggiudica l'anticipo della seconda giornata di campionato del Campionato d'Eccellenza di rugby. Il quindici di mister Galon ha battuto 33-21 il Viadana in un match che ha visto i padroni di casa sempre avanti nel risultato parziale. Il Mogliano riscatta così la penalità subita dal giudice sportivo e azzera i 4 punti di penalizzazione, salendo a 0 in classifica. La formazione allenata da Steyn resta invece a quota 5.

All'avvio dell'incontro è stato osservato un minuto di raccoglimento per ricordare il piccolo leone Giovanni, scomparso lo scorso luglio. Nell'intervallo della gara, il Mogliano Rugby è stato premiato con il Drago d'Oro, premio indetto lo scorso anno dalla Scuola di Tifo per chi meglio interpretava lo spirito e i valori di questa iniziativa che da 15 anni insegna il tifo, in stadi e palazzetti trevigiani, ai giovani che amano lo sport. A ricevere il premio, il Presidente Lucio Marin, dalle mani dell’ Assessore allo Sport di Treviso, Paolo Speranzon. Il secondo tempo del match ha visto il grande riscatto della squadra trevigiana che grazie a una splendida prova di forza e carattere è riuscita nel finale a fissare il risultato sul 33 a 21. Resta il rammarico per il bonus offensivo mancato ma la strada giusta è questa e i ragazzi lo sanno. Il pensiero è gia a L'Aquila per proseguire nella rimonta. Il campionato è solo all'inizio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mogliano Rugby riparte in casa: contro Viadana finisce 33-21

TrevisoToday è in caricamento