Domenica, 16 Maggio 2021
Sport

Per Monastier e Meolo la bandiera di Città Europee dello Sport

Sabato 12 dicembre la cerimonia di inaugurazione con le scuole e le associazioni nella piazza di Meolo. Anche Bruxelles ha ricevuto la bandiera di ACES Europe

Il momento della consegna della bandiera

MONASTIER Dopo l'investitura ufficiale nel Salone d'Onore del Coni a Roma, mancava solo un ultimo passo per essere a tutti gli effetti Comunità Europea dello Sport 2016. Mercoledì 18 novembre le delegazioni dei Comuni di Monastier di Treviso e di Meolo sono volate a Bruxelles: nella sede del Parlamento Europeo hanno ricevuto, dalle mani del presidente Gian Francesco Lupattelli, la bandiera di ACES Europe.

Una cerimonia partecipata e ricca di significato, alla quale erano presenti tutti i rappresentanti delle città europee che nel 2016 lavoreranno intensamente per mettere al centro dei propri programmi amministrativi lo sport, il benessere fisico e mentale, l'educazione a una vita sana del proprio territorio, promuovendo i valori dello sport e costruendo progetti che vanno a coinvolgere ogni fascia di età e tutte le categorie presenti. Monastier e Meolo - le cui delegazioni erano guidate dalle prime cittadine Paola Moro e Loretta Aliprandi, oltre che dai rispettivi assessori allo sport Stefano Dussin e Giampiero Piovesan - ora sono pronti a partire. La scorsa settimana le due amministrazioni hanno incontrato e ascoltato i rappresentanti di tutte le associazioni sportive presenti nel territorio. 

Sabato 12 dicembre alle 11 nella piazza antistante il Municipio di Meolo è invece in programma la cerimonia ufficiale di apertura dell'anno di attività, con la partecipazione delle associazioni sportive e degli studenti delle scuole dei due comuni.

monastier_meolo1-2

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per Monastier e Meolo la bandiera di Città Europee dello Sport

TrevisoToday è in caricamento