rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Sport

Nuoto, Mattia Pesce stacca il pass per le Olimpiadi di Londra 2012

Il nuotatore azzurro di Treviso ha staccato agli Europei di nuoto di Debrecen il biglietto per Londra 2012 nella sua specialità: i 100 metri rana. L'atleta del Team Arena si è qualificato con il secondo tempo di 1'00"72

Pochi giorni fa aveva confidato ai giornalisti: “Voglio qualificarmi alle Olimpiadi. La mia gara sono i 100m rana”.

QUALIFICAZIONI. Detto fatto: Mattia Pesce l’atleta di Treviso agli Europei di nuoto di Debrecen si è qualificato proprio nella sua specialità, con il secondo tempo di 1'00"72, a Londra 2012. Un tempo a quattro centesimi dal primato personale con il costume in tessuto e a sette da quello col gommato (1'00"65 G nel 2009, 1'00"68 T nel 2012).


ALTRI APPUNTAMENTI. L’Europeo del giovane ranista del Team Arena potrebbe proseguire con le qualificazioni nei 50m e nei 200m rana se lo staff tecnico azzurro decidesse di schierarlo anche nelle batterie di queste specialità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuoto, Mattia Pesce stacca il pass per le Olimpiadi di Londra 2012

TrevisoToday è in caricamento