Domenica, 16 Maggio 2021
Sport

Il nuoto pinnato in scena a Vicenza grazie alla Tarvisium che agguanta un 3° posto finale

Le gare hanno fatto parte della 34^ Edizione del Trofeo Città di Treviso di Nuoto Pinnato valido quale terza prova di Coppa Italia 2016

Un'immagine delle gare

TREVISO Strano connubio domenica scorsa tra la terra trevigiana e quella vicentina grazie all'organizzazione, presso il lago FIPSAS "Pilastroni" a Dueville, della 34^ Edizione del Trofeo Città di Treviso di Nuoto Pinnato valido quale terza prova di Coppa Italia 2016 a cura della Nuoto Pinnato Tarvisium di Treviso.

Il tradizionale campo di gara delle "Bandie" a Treviso è infatti quest'anno indisponibile e così la società trevigiana, grazie anche all'aiuto degli amici della Aquarea Vicenza, si è trasferita per l'edizione 2016 presso questo splendido lago, normalmente adibito ad attività di pesca sportiva e gestito dalla Federazione Italiana Pesca Sportiva Attività Subacquee e Nuoto Pinnato. Il connubio tra lo sport del Nuoto Pinnato e la pesca sportiva è immediato grazie alla appartenenza alla medesima federazione.

Ecco quindi che 171 atleti, di provenienza dal tutto il nord e centro Italia in rappresentanza di 15 società sportive hanno invaso a colpi di pinne e monopinne questo splendido ambiente naturale tra la sorpresa dei presenti e la soddisfazione dell'organizzazione e dei vertici federali presenti all'evento. Due giri del lago a nuoto, per un totale di due chilometri a lottare, master ed atleti assoluti, per la vittoria finale nelle quattro gare a programma. A imporsi atleti da Genova, da Milano e da Orbetello, ma anche della trevigiana Tarvisium e della vicentina Aquarea. Vittoria finale nella classifica a squadre per la USS Gonzatti Genova, seguita da Blu Atlantis Ravenna, NPS Varedo e Nuoto Pinnato Tarvisium.

Premiazione-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il nuoto pinnato in scena a Vicenza grazie alla Tarvisium che agguanta un 3° posto finale

TrevisoToday è in caricamento