Nuova sconfitta per il Mogliano Rugby: la Lazio vince in casa 24-20

Nel match prima della pausa di fine novembre, il Mogliano Rugby incassa una nuova e pesante sconfitta sul campo degli avversari laziali. Il punto di bonus è una magra consolazione

MOGLIANO VENETO Mogliano esce incredibilmente sconfitto dalla Lazio sul campo dell’acquacetosa di Roma. Campionato che rimane fino a questo momento stregato per i biancoblù. Anche in una partita dove touche e mischia ordinata sono state nettamente superiori, il volume di gioco creato non si trasforma in punti e, con una difesa piuttosto aprossimativa sulle poche iniziative dei padroni di casa, l’esito dell’incontro ancora una volta non è favorevole.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un primo tempo con troppe occasioni sprecate, sia al piede che nei tentativi di penetrare la difesa laziale. L’arma delle rolling maul è decisiva per marcare le due mete (non trasformate) da parte di Giazzon. La Lazio, pur rimanendo in doppia inferiorità numerica, resiste alle folate di Mogliano, segnando anche tre punti al piede dopo che in precedenza, nelle uniche due opportunità avute, aveva realizzato a sua volta due marcature pesanti. Nel secondo tempo Mogliano riesce a fare anche peggio, domina la frazione rimanendo per il 90 per cento del tempo nella metà campo laziale, ma non passa. Anzi nei soli tentativi della ripresa dei biancocelesti, in divisa commemorativa verde/blù, la difesa non chiude la penetrazione dell’estremo di casa e, se nella prima occasione un in avanti salva Mogliano, nella seconda la Lazio va a marcare in mezzo ai pali e si porta oltre il break. La partita potrebbe ancora riaprirsi, ma la meta dei biancoblù arriva solo a tempo scaduto. Questa volta il punto di bonus è davvero una magra consolazione. Il campionato ora si ferma per una giornata, l’appuntamento è per la trasferta a Reggio Emilia di domenica 3 dicembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Smart contro un camion: muore 32enne, l'amica alla guida non aveva la patente

  • Azienda trevigiana investe 2mila euro a dipendente per corsi e viaggi all'estero

  • Schianto sulla Pontebbana, gioielli e arnesi da scasso nella Smart

  • Con lo scooter contro un'auto, muore noto albergatore jesolano

  • Covid, dodici lavoratori positivi in una ditta dell'hinterland trevigiano

  • Malore improvviso, 40enne ricoverato in elisoccorso: è gravissimo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento