Notte rosa a Oderzo, già oltre 4mila le iscritte alla corsa

A meno di 10 giorni dall’evento al femminile di Oderzo eguagliato il numero di partecipanti dell’anno scorso. Il conto alla rovescia verso il 19 luglio prosegue

Monica Vallerini

Oltre 4000 magliette rosa nel cuore di Oderzo. Quattromila e non solo, perché le iscrizioni vanno avanti e il prossimo obiettivo è arrivare a quota 5000. La seconda edizione della Notte Rosa annuncia numeri da record. Gli organizzatori della Nuova Atletica Tre Comuni, insieme all’amministrazione comunale e alla delegazione LILT di Oderzo, hanno ormai lanciato il conto alla rovescia: al 19 luglio, giorno della Notte Rosa, mancano meno di dieci giorni e l’obiettivo è di migliorare i numeri, già clamorosi, dell’edizione inaugurale. La 2^ Notte Rosa si svilupperà in notturna su due percorsi della lunghezza di 5 e 8 chilometri. Partenza alle 20 da Piazza Stefanel, non lontano dalla stazione ferroviaria, e arrivo nella suggestiva Piazza Grande, cuore di Oderzo.  Ci sarà anche una madrina d’eccezione: l’attrice Monica Vallerini, uno dei volti della popolare fiction di Rai Uno “Un medico in famiglia”.

La Notte Rosa non è una gara e non ci saranno classifiche: ogni donna potrà interpretare a piacimento – correndo o camminando -  la propria partecipazione alla Notte Rosa. Sarà un’occasione di incontro e divertimento, tutta al femminile, che si accompagnerà, anche quest’anno, ad un importante progetto di solidarietà realizzato dalla delegazione LILT di Oderzo. Parte del ricavato della Notte Rosa sarà infatti destinato all’acquisto di un pulmino attrezzato per il trasporto dei malati oncologici ai luoghi di cura. Dopo il bel debutto dell’anno scorso, la Notte Rosa sarà, ancora di più, una festa per l’intera città. Il comitato organizzatore ha individuato 12 tra bar, pub ristoranti che rimarranno aperti per accogliere, dopo l’evento, le partecipanti (l’elenco è disponibile nella pagina Facebook dell’evento all’indirizzo NotteRosaOderzo).

Al fianco di Nuova Atletica Tre Comuni, amministrazione comunale e LILT, ci sarà, con un ampio coinvolgimento, anche Forò, l’associazione dei commercianti del centro storico, che metterà in campo diverse iniziative per rendere ancora più bella e ospitale la città durante la serata del 19 luglio. Un carnet con una cinquantina di buoni sconto offerti dagli esercizi commerciali cittadini sarà inserito nei pacchi gara di tutte le partecipanti. Bar e ristoranti proporranno menu a tema rosa. L’auspicio di Forò è inoltre quello che il più alto numero possibile di negozi, bar e ristoranti tengano aperto anche oltre il normale orario per accogliere le tante ospiti (e i loro accompagnatori) che arriveranno in città per partecipare all’evento. Oderzo è davvero pronta a colorare di rosa la notte del 19 luglio. Per ulteriori informazioni: www.nuovaatletica3comuni.it.     

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore durante l'ora di educazione fisica, muore studente 14enne

  • Si schianta contro un'auto mentre è in bicicletta: morto un ciclista 40enne

  • Il figlio muore per una malattia rara, padre si toglie la vita

  • Morto a scuola a 14 anni: la madre ricoverata in ospedale per un malore

  • Gita a Venezia con la scuola, mezza classe non scende dal treno di ritorno

  • Suicidio all'Hotel Treviso, 47enne trovato senza vita nella sua stanza

Torna su
TrevisoToday è in caricamento