Sport

All'Open Positello la 24^ edizione va a Vicenza e Udine

A Volpago il trofeo Steel Costruzioni è invece alle semifinali

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Ad Istrana la 24^ Edizione del Trofeo Positello Open maschile e femminile con 2.000 € con cabina di regia tutta rosa ha assegnato i suoi titoli. Sonia Rossi per la direzione societaria e Loredana Venturini in supervisione Fit sono state sentitamente ringraziate dal presidente del sodalizio Maurizio Torresan. Sempre Torresan ha esposto i numeri del club istranese con le 5 squadre agonistiche e la scuola agonistica tennis diretta da Matteo Ongaro e Sveva Viale. Per l’Amministrazione Comunale era presente l’Assessore allo Sport Fighera che intende ridisegnare l’intera area aumentando sicuramente di un campo il settore tennis, dando seguito alla richiesta dell’Associazione tennistica.

Per il gioco giocato, alle 09.30 hanno iniziato a dare spettacolo le finaliste dell’Open Nicole Iosio del Park di Villorba e l’udinese Anna Sturmigh. Le due tenniste più in forma del loro comparto. La giocatrice del River era giunta nel trevigiano con 5 Open stagionali vinti, la giocatrice del Park con il titolo under 16 conquistato a Cordenons di Junior next gen. Finale incandescente giocata set su set, fino all’inevitabile tie-break che per un paio di punti è andato alla friulana di Udine. Nel secondo set era tutto in discesa per la Sturmigh che portava quindi a 6 il suo bottino stagionale. Per la giocatrice del Villorba una buona iniezione di fiducia di per guardare almeno un paio di gradini più avanti. Nel maschile è stato un affare tra vicentini. Thomas Nucera del Palladio e Matteo Meneghetti dei Comunali. Primo set Nucera partiva bene inanellando 5 aces contenendo le discese a rete di Meneghetti. Poi sul 2-2 la battuta si inceppava, i doppi falli iniziavano ad affiorare e Meneghetti non si faceva scrupoli, chiudendo i 4 giochi successivi.

Sull’onda faceva suo anche il secondo set. Incontri diretti dal giudice di sedia Rino Meneghin. Il tabellone di 4^ categoria è stato vinto dal veterano di casa Francesco Toniolo in finale su Gianni Rossetto dello Sporting Life Center di Vacil. Il draw degli Nc è andato a Claudio Cozzutti del Bassano sul giocatore di casa Matteo Mazzarolo. A Volpago è iniziato il 16/7 il Trofeo Steel Costruzioni di 4^ categoria maschile diretto da Gianfranco Casagrande, supervisionato da Aldo Bernardi con 108 partecipanti. Lunedì 26 alle ore 19.30 le due semifinali tra Michele Ballarin dell’Olivera e Carlo Battistella dello Junior Santa Lucia di Piave; l’altra gara che porterà il vincitore in finale sarà tra Manuel Barbon del Visnadello e la mina vagante del torneo Mattia Battistin del Pederobba già vincitore di 7 incontri.

Ad Istrana archiviato il Positello, pronto un giovanile targato Vismec dal 30/7 al 11/8. Iscrizioni per i giovani dai 10 ai 16 anni entro le ore 12 del 28/7 all’indirizzo mail: tcistrana@gmail.com. Al Villa Guidini di Zero Branco iniziato dal 24/7 il torneo di 3^ maschile fino al 07 Agosto, diretto da Ugolino Comelato. A Visnadello dal 31/7 torneo maschile per giocatori fino ai 3.3 diretto da Giovanni Fregonese e Roberto Tonietti. Iscrizioni entro le ore 12 del 29/7 via mail: tcvisnadello@gmail.com. Sarà Castelfranco ad ospitare un femminile di 3^ categoria dal 31/7 al 11/8 diretto da Massimo Pelloia. Iscrizioni entro il 29/7 ore 12 via mail: info@tenniscastelfranco.com.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

All'Open Positello la 24^ edizione va a Vicenza e Udine

TrevisoToday è in caricamento