rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Sport

Orienteering: duecento atleti al via per la tappa del Tour Trevigiano a Rasai

Si è corsa domenica 29 ottobre la 13^ tappa a Seren del Grappa

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Si è corsa domenica 29 ottobre 2017 a Rasai di Seren del Grappa la 12^ prova del Tour Trevigiano 2017 di corsa orientamento. In una fredda mattinata di fine ottobre circa duecento atleti si sono presentati al via della gara, ben organizzata dall’Orienteering Dolomiti con partenza e arrivo presso lo stand della locale “Festa dei Moroni”. I percorsi, partiti dal piazzale della chiesa di Seren, prevedevano una prima parte nel bosco nella parte alta di Seren e Rasai. per poi scendere verso la piana attorno allo stand, con un ripido susseguirsi di cambi di direzione tra prati e boschetti. Complice la vicinanza si sono presentati al via molti atleti trentini della Val del Primiero che hanno fatto incetta di podi. Proprio uno di loro, Gaio Aaron del GS Pavione si è imposto nel percorso Nero, davanti a Davide Martignago dell’OK Montello, reduce dalla vittoria della tappa precedente di Mareno.

Terzo posto per Mattia Scopel del Fonzaso. Anche tra le donne la vincitrice è trentina: Francesca Taufer dell’U.S. Primiero, davanti a un’altra trentina, Helga Bertoldi del Mezzocorona e a Sara Mondin del Fonzaso. Nel percorso Rosso maschile vincitore Costantino Scopel (Fonzaso), davanti al giovane classe 2002 Matteo Bernardi dell’Orienteering Tarzo; terzo posto di Lorenzo Depaoli dell’U.S. Primiero. Tra le donne podio completamente “Valle di Primiero” con le giovani Rachele Gaio (US Primiero) prima, Ester Simion (GS Pavione) seconda a Giulia Rigoni (GS Pavione) terza. Nel Giallo altri due podi completamente trentini, con il GS Pavione a occupare i primi due gradini del podio sia tra gli uomini con i giovani Chris Franceschinel e Diego Scalet, sia tra le donne con Alessia Rigoni e Elena Simion. Completano i podi al maschile Alexander Hueller dell’Or. Crea Rossa di Roncegno e Elisa Sartori dell’Orienteering Pergine.

Tra i giovanissimi del Bianco vince nel settore maschile Simone Moino del Marcon, davanti a Ryan Bombardelli del Fonzaso e a Iago Fincato (Pavione). Tra le ragazze si impone Lucia Rigoni (GS Pavione), precedendo Elettra Gaio (US Primiero) e la vicentina Nike Celeste Pretto. Appuntamento ravvicinato stavolta per la prossima tappa del Tour (la 13^) che si correrà già mercoledì 1 novembre 2017 a Combai di Miane, organizzazione a cura dell’Or. Miane’87.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Orienteering: duecento atleti al via per la tappa del Tour Trevigiano a Rasai

TrevisoToday è in caricamento