rotate-mobile
Giovedì, 9 Febbraio 2023
Sport

Centro della Famiglia, un panettone per formare i genitori sui rischi dei social

Iniziata al Palaverde la raccolta fondi con le campionesse dell’Imoco Volley a sostegno del progetto formativo dedicato alle famiglie per un rapporto più sicuro e consapevole con il mondo digital

In vista delle prossime festività, il Centro della Famiglia di Treviso promuove una speciale raccolta fondi per supportare “Camminare insieme, per non cadere nella rete”, progetto formativo per i genitori sui rischi dei social con incontri dedicati negli spazi del Consultorio di via San Nicolò 60 e nel territorio trevigiano. Il lancio ufficiale del progetto è avvenuto mercoledì 7 dicembre, nel pre partita del match di Champions League disputato dalle pantere con il Vasas Budapest, occasione nella quale il pubblico ha già potuto partecipare all’iniziativa. L’idea è nata in risposta alle preoccupazioni rilevate nelle famiglie anche a seguito dei recenti fatti di cronaca che hanno visto centinaia di adolescenti in tutta Italia partecipare a chat e gruppi per lo scambio di immagini cruente e contenuti violenti. L’iniziativa è promossa in collaborazione con le realtà imprenditoriali del territorio Fraccaro Spumadoro, Taffarello, Cantina La Tordera, Ondulkart e con il supporto dell’IMOCO Volley.

Partecipare è semplice. Con una donazione anche di soli dodici euro i sostenitori riceveranno un panettone da 750 grammi a scelta tra classico o con gocce di cioccolato, realizzato con un impasto speciale a ridotto contenuto di zuccheri. Prodotto in esclusiva da Fraccaro, realtà castellana attiva dal 1932 nella produzione artigianale di specialità dolciarie, il tipico dolce natalizio è contenuto in un packaging realizzato dallo scatolificio Ondulkart di Cessalto. Il tutto in un’originale confezione regalo in carta riciclata offerta dalla ditta Taffarello di Carbonera. Un pensiero da gustare o da donare ad amici o, per le aziende, a dipendenti e clienti che premia la generosità. Infatti, quanti volessero sostenere l’iniziativa con venti euro, riceveranno in aggiunta una bottiglia di Prosecco DOCG della Cantina La Tordera. Le persone e le aziende che sosterranno l’iniziativa potranno beneficiare di agevolazioni fiscali. Per prenotare un panettone via mail, contattare il Centro della Famiglia, scrivendo una e-mail a segreteria@consultoriotreviso.org, o telefonicamente al numero 0422.582367.

Centro della famiglia IMOCO

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centro della Famiglia, un panettone per formare i genitori sui rischi dei social

TrevisoToday è in caricamento