Sport

Pattinaggio artistico: terzo posto per la formazione trevigiana Silver Team

Il sindaco di Conegliano, Zambon: "Un onore e un privilegio insieme ci confermiamo come territorio di eccellenze sportive". Nel 2017 il palasport comunale di Conegliano ospiterà i Campionati Regionali di pattinaggio artistico gruppi

Foto di Raniero Corbelletti

CONEGLIANO Conclusisi nella scorsa primavera i campionati italiani gruppi spettacolo e sincronizzato ed ecco che la Zoppas Arena torna regina del pattinaggio a rotelle. Nella giornata di domenica, al termine dei Campionati Regionali di pattinaggio artistico gruppi tenutisi a Caorle, è stato infatti assegnato allo skating Club Don Bosco di Mareno di Piave l'organizzatrice del campionato regionale 2017. 

"Un onore e un privilegio insieme - spiega il sindaco Floriano Zambon - ci confermiamo come territorio di eccellenze sportive ma anche dotato di strutture all'altezza delle competizioni di più alto livello. La Zoppas Arena è un contenitore dove lo spettacolo è sovrano, vedi la grande stagione di concerti in programma. La scelta del pattinaggio artistico, tra sport e spettacolo, ne valorizza le potenzialità".

La conclusione della competizione di Caorle di pattinaggio artistico gruppi, campionati che, tradizionalmente, segnano l’avvio della stagione agonistica per il pattinaggio a rotelle, ha quindi visto un ideale passaggio del testimone tra Eddi Pramparo, presidente del gruppo Division di Portogruaro, organizzatore del campionato regionale 2016, ed il Presidente dello Skating Club Don Bosco di Mareno di Piave, Pippo Nasisi. Nel corso del fine settimana, le squadre trevigiane hanno fatto incetta di titoli nelle diverse categorie di gara ipotecando seriamente i titoli nazionali in palio tra meno di un mese al Campionato Italiano di Firenze.

Le Royal Eagles di Mareno di Piave, vice-campionesse del mondo in carica, si sono dimostrate all’altezza dei numerosi titoli internazionali già conquistati in passato, confermando la netta supremazia delle atlete dello Skating Club Don Bosco nella categoria grandi gruppi, prime sul podio davanti al gruppo Cristal di Vicenza ed al gruppo Show Roller Team di Vazzola.

Allenate da Emanuela Guizzo su coreografie di Xavier Lopez Gonzales, con la collaborazione tecnica di Roberto Callegher, hanno proposto un programma di gara in cui la tecnica si è fusa perfettamente con l’interpretazione, in un riuscitissimo mix di pattinaggio e teatralità. “Con questa coreografia, ho offerto alle Royal Eagles la possibilità di proporre continui cambi di ritmo e contemporaneamente interpretare diverse emozioni” ha dichiarato lo spagnolo Xavier Lopez Gonzales, ”enfant prodige” del pattinaggio artistico e coreografo tra i più accreditati del momento. Parla spagnolo, infatti, anche il primo posto nella categoria quartetti, grazie al quartetto Mood sempre coreografato da Xavier Lopez Gonzales.

Nella categoria quartetti jeunesse da segnalare il terzo posto conquistato dalla formazione trevigiana Silver Team, composta di atlete dell’Asd Pattinaggio Vazzola e dello Skating Club Don Bosco di Mareno, allenate e coreografate da Venusia Ronchi. Buono anche il piazzamento del quartetto jeunesse dello Skating Club Don Bosco che, allenato da Nicole Dalle Crode, si qualifica per i campionati italiani. Nella categoria gruppi jeunesse conquista il  secondo posto il gruppo trevigiano Italian Show di Motta di Livenza, mentre al quarto posto, ad un soffio dal podio, si posiziona il gruppo jeunesse dello Skating Club Don Bosco di Mareno, allenato da Emanuela Guizzo, Elena Dalle Crode e Maria Elena Nasisi.

pattinaggio_artistico-2

(foto di Raniero Corbelletti)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pattinaggio artistico: terzo posto per la formazione trevigiana Silver Team

TrevisoToday è in caricamento