menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Colpo di mercato a sorpresa per il Permac Vittorio Veneto: ecco Giulia Sogaro

Importante acquisto per la squadra trevigiana. Giulia Sogaro, classe '89, è pronta a dare il suo contributo alle nuove compagne di squadra in vista della prossima stagione

VITTORIO VENETO Continua il mercato rossoblu, nelle scorse ore il DS Marco Partata ingaggia una sorpresa, come la definisce lui che l’ha fortemente voluta a Vittorio Veneto, un esterno d’attacco mancino: Giulia Sogaro.

Giulia classe 1989, arriva dal Pasiano, dopo molta gavetta tra serie C e B è arrivata la chiamata da un club molto importante a livello regionale, il Permac Vittorio Veneto, e lei non ha esitato ad accettare. "Sono una ragazza introversa, ma mi trasformo quando gioco a calcio. Sono testarda e non mi arrendo finché non ho raggiunto il mio obiettivo. Mi piace correre e per questo non mi fermo mai in campo, anche se gioco in attacco cerco di dare una mano in difesa, perché penso che anche questo, almeno in parte, sia sinonimo del fare squadra".

Si descrive così Giulia, laureata in matematica, che ora si occupa di business intelligence. Il suo hobby preferito è stare davanti al PC a giocare o a programmare, oltre che a leggere i suoi fumetti. La sua passione per il calcio è nata da piccola, grazie a suo fratello maggiore. Nel giardino dei nonni si esercitava a tirare le punizioni alla Recoba, Mihajlovic e Roberto Carlos; anche se il suo idolo è il famoso Batigol Batistuta. La sua squadra del cuore infatti è proprio la Fiorentina. "Quest’anno vorrei migliorare e crescere insieme alla squadra. Sono alcuni anni che non gioco in serie B e sono curiosa di vedere il livello attuale del campionato. Spero di poter aiutare la squadra, segnando qualche goal". Ha dichiarato Giulia al suo arrivo a Vittorio Veneto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento