Martedì, 18 Maggio 2021
Sport

Bradley Wiggins vince i Mondiali a cronometro grazie a Pinarello

In sella al suo "Bolide" della Pinarello. il britannico è stato l'unico ad abbattere il muro dei 50 km/h sul difficile tracciato di Ponferrada

Sir Bradley Wiggins al Mondiale a cronometro

TREVISO - L'azienda Pinarello ancora una volta trionfa nel ciclismo internazionale. Questa volta a far gioire l'azienda trevigiana è stato Sir Bradley Wiggins, Campione del Mondo a cronometro a Ponferrada (Spagna) in onore del patron Pinarello scomparso recentemente.

Il 34enne corridore del team Sky si è imposto su un percorso di 41.1 km con ben 26' sul tedesco Tony Martin, vero atteso protagonista della kermesse dopo ben tre ori consecutivi. Al terzo gradino del podio si è invece insidiato l'olandese Dumoulin che è giunto sul traguardo con 40' di ritardo dal vincitore. Niente da fare invece per gli italiani Malori e Cataldo, arrivati rispettivamente 6° e 30°.

La prestazione superba di Wiggins è stata garantita da una bici tecnologica made in Treviso, la "Bolide" dell'azienda Pinarello, una bicicletta dal sicuro avvenire insieme alla nuova Dogma F8 già portata alla vittoria dal sudafricano Froome.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bradley Wiggins vince i Mondiali a cronometro grazie a Pinarello

TrevisoToday è in caricamento