menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Polisportiva Preganziol: 35 anni di attività tra sport e impegno sociale

Varata sabato la trentacinquesima stagione dei 650 tesserati della Polisportiva Preganziol. A dicembre si voterà il nuovo consiglio direttivo per il quadriennio 2019-2022

Presentazione della nuova stagione in grande stile per la Polisportiva Preganziol che sabato scorso, presso il palazzo dello sport di Sambughé, ha tolto i veli alle formazioni agonistiche che saranno impegnate nelle competizioni di volley, tennis e kickboxing.

Si è parlato anche di attività motoria in generale grazie alle numerose proposte amatoriali e si è chiuso il pomeriggio inaugurale presentando il neonato Volley Pro 43, grazie agli interventi del direttore tecnico Flavio Berardi e dei presidenti delle tre società coinvolte: Oscar Zandomeneghi (Pol. Preganziol), Luigi Cecconi (Albertina Kosmos), Lorenzo Bazzanella (Pol. Casale). Presenti, tra le autorità, il sindaco di Preganziol Paolo Galeano, il presidente del comitato territoriale Fipav Michele De Conti e il vice presidente regionale Fipav Giansante Piaser. A celebrare il 35° anno societario (anche se i primi passi della Polisportiva risalgono al lontano 1973) sono intervenuti circa 200 atleti in rappresentanza di tutte le squadre e le sezioni sportive, frequentate, nel complesso, da 650 tesserati. Sono stati ricordati i risultati principali conseguiti nella passata stagione con la seconda promozione consecutiva della seconda divisione di volley, ora in prima divisione, l’exploit tennistico della giovanissima Cavazzoni e le performances in Coppa del Mondo di kickboxing di Noemi Stella. E’ stato reso noto inoltre, che a dicembre ci sarà l’assemblea per l’elezione del nuovo consiglio direttivo, al timone della Polisportiva Preganziol per il prossimo quadriennio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento