menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ponte di Piave, dalla Regione in arrivo 21 mila euro per gli impianti sportivi

Il Comune: «Si tratta di un finanziamento che conferma la vicinanza della Regione Veneto alle associazioni sportive del territorio»

La Regione Veneto, con il DGR N. 632/2020, ha finanziato il progetto per opere di miglioria degli impianti sportivi comunali di Ponte di Piave, il tutto con un contributo di 21.416,49 euro per la ristrutturazione del complesso sportivo Tumiotto (su un intervento di oltre 45 mila euro complessivi). «Grazie al contributo della Regione Veneto – dichiara il sindaco Paola Roma – possiamo ora dar corso ad una serie di interventi finalizzati ad opere di miglioria degli impianti sportivi presenti nel capoluogo. Obiettivo dell’Amministrazione comunale è quello di garantire ai cittadini, e agli sportivi in particolare, infrastrutture ed impianti funzionali all’attività sportiva e tali da consentirne la fruizione in condizioni di massima sicurezza ed igiene».

«Lo sport – aggiunge l’Assessore Stefania Moro - è una componente fondamentale per la nostra comunità, crea momenti di aggregazione e rapporti sociali che vanno oltre l’evento sportivo fine a se stesso. Ma investire nello sport non può prescindere dalla sicurezza nell’utilizzo degli impianti sportivi. L’Amministrazione comunale in tal senso ha da tempo pianificato una serie di interventi che mirano a riportare gli impianti sportivi ad un livello tale da consentire di svolgere le varie discipline in modo adeguato». L’intervento in particolare finanzia la realizzazione della nuova pavimentazione all’ingresso degli spogliatori del campo da calcio, la sostituzione della recinzione e copertura degli edifici sportivi e la sostituzione di impianti sanitarie e corpi illuminanti.

Plauso anche dal Consigliere Regionale Sonia Brescacin «L’impegno della Regione a sostegno dei Comuni continua anche con il miglioramento degli impianti sportivi. A poter usufruire di questa attenzione è anche l’Amministrazione comunale di Ponte di Piave che riceverà un contributo per lavori che interesseranno l’impianto sportivo Tumiotto. Una nuova conferma dell’attenzione della Regione del Veneto nei confronti dello sport e delle associazioni che, ogni giorno, si impegnano per creare un ambiente sano per i nostri giovani e per rilanciare lo sport, fondamentale dal punto di vista fisico ed educativo per i nostri giovani e che tanto stanno soffrendo questo lungo periodo di chiusura forzata delle loro attività».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento