Ponzano Basket, si riparte da Zanco: il tecnico guiderà la terza stagione in A2

La conferma del coach è il primo importante tassello della nuova stagione biancoverde che avrà come importante punto di riferimento la rinnovata e rinforzata collaborazione con la Reyer Venezia

Una nuova avventura, tante novità, ma anche certezze: il Ponzano Basket si prepara a ripartire per la terza stagione in A2 femminile.A guidare il team biancoverde nella prossima stagione sarà ancora Nicolas Zanco, il giovane tecnico chiamato l’anno scorso a conquistare la salvezza a stagione in corso. Allenatore trevigiano classe 1985, Zanco inizia la sua carriera da allenatore nel 2005 al Basket Sile. Nel 2007 passa alla Benetton, dove inizia la sua formazione allenando diverse squadre giovanili, dall'under 13 all'under 17, ed avendo la possibilità di lavorare con allenatori quali Fabio Corbani, Renato Pasquali, Adriano Vertemati e Mario De Sisti.

Culmina il suo percorso biancoverde come video analista della squadra under 19 campione d’Italia del 2011 e come video analist e terzo assistente di Jasmin Repesa in serie A. Premiato nel 2016 col premio Bortoletto come miglior allenatore della provincia di Treviso, sempre per la FIP è stato responsabile delle selezioni provinciali sia maschili che femminili. Nella stagione 2017/2018 si trasferisce nel settore giovanile del Basket Brescia Leonessa come responsabile del settore giovanile. Alle finali nazionale under 15 (chiuse al quarto posto) è nominato miglior allenatore. Nel 2018 entra nello staff della serie A bresciana come assistente di coach Andrea Diana, continuando ad allenare il gruppo under 18 e la serie C Silver e l’anno scorso è stato al debutto in serie A con Ponzano.

«Sono contento di essere rimasto a Ponzano – il commento di Zanco – specialmente perché potrò seguire il nuovo corso fin dall’inizio. Assieme alla società stiamo costruendo una squadra competitiva per raggiungere una salvezza senza patemi, puntando su un gruppo di lavoro affiatato per affrontare un campionato impegnativo com’è la A2 femminile. Le incognite sul futuro ovviamente sono ancora tante e non sapremo con quali dovremo convivere. Sicuramente ritroveremo delle giocatrici da riaccendere, visto che sono ferme da diversi mesi, ma in generale tutti dovremo riprendere il feeling con il campo. Non sappiamo in che condizioni ricominceremo, ma l’importante sarà ricominciare».

La conferma di Zanco è il primo importante tassello della nuova stagione biancoverde che avrà come importante punto di riferimento la rinnovata e rinforzata collaborazione con la Reyer Venezia, come già avvenuto nelle annate precedenti. Già nelle prossime settimane verranno svelati alcuni componenti del nuovo roster: «Stiamo allestendo una squadra che farà dell’energia e della corsa le sue principali caratteristiche – sottolinea Zanco – Vorrei proporre un basket che possa divertire i nostri tifosi e permettere alle nostre ragazze di far esplodere la propria energia e talento, andando a 300 all’ora. E sono sicuro che dopo tanto tempo passato a casa, non ci sarà bisogno di ulteriori stimoli per vederle volare sul parquet».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

DSC_4239-1-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Il Veneto è di nuovo una regione a rischio elevato»

  • Zaia getta acqua sul focolaio: «Contagi non ripresi. Ordinanza non sarà più restrittiva»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Doppio tampone per i lavoratori che tornano in Veneto»

  • Ecco negozi trevigiani che effettuano la consegna della spesa a domicilio

  • Positivo al virus in piscina: tutti negativi i tamponi fatti dall'Ulss 2

  • Sbaglia il tuffo da un pontile di Jesolo: grave un 19enne, rischia la paralisi

Torna su
TrevisoToday è in caricamento