Ponzano Basket: nuovo logo e divise rinnovate per iniziare al meglio la stagione

Grazie alla preziosa collaborazione dello Studio Perazza, il Ponzano Basket inizierà la nuova stagione sportiva con un nuovo logo e soprattutto nuove divise da gioco

PONZANO VENETO Un nuovo logo, divise più accattivanti e molte altre novità: il Ponzano Basket si rifà il look in vista dell’imminente avvio della nuova stagione in serie A2 grazie allo Studio Perazza, noto sul territorio per le importanti collaborazioni già attive con altre società sportive trevigiane.

Riccardo Perazza, titolare di Studio Perazza, ha accolto con piacere la nuova collaborazione: "Sono onorato di poter mettere le competenze dello Studio al servizio di Ponzano Basket. Dopo Benetton Rugby e De Longhi Treviso Basket con cui collaboriamo da anni, abbiamo ampliato le nostre esperienze nel mondo sportivo con questa eccellenza dello sport trevigiano, che ci introduce nello sport femminile. La condivisione di visione e obiettivi ci ha permesso di trovare un’intesa ottimale con la società, è bastato un incontro con il presidente Pierluigi Ciferni per capire che la squadra punta a risultati vincenti in campo e fuori dal campo e noi ci impegneremo per tradurre questa voglia di crescita e risultati sfruttando le nostre competenze grafiche e digitali". Due i principali interventi che lo Studio Perazza ha già svolto: la realizzazione del nuovo logo della società e la grafica delle nuove maglie da gioco con cui Ponzano debutterà la prossima settimana in occasione della gara contro la Pallacanestro Sanga a Milano. Il nuovo logo e le maglie saranno svelate in occasione della presentazione ufficiale della squadra in programma mercoledì 26 settembre al Relais Monaco di Ponzano Veneto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: cos'è il saturimetro e perchè potrebbe salvarti la vita

  • Neve e vento forte, scatta l'allerta meteo in Veneto

  • Natale e Capodanno: trovato il modo per festeggiare

  • Una settimana di agonia dopo il malore, morto Remo Sernagiotto

  • Festa in casa con 42 persone, vicini chiamano i carabinieri

  • Festa nel locale con 120 persone: blitz di polizia, polizia locale e carabinieri

Torna su
TrevisoToday è in caricamento