menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Finale per la promozione in A2, Ponzano vince il primo atto con Rivana

Un successo in rimonta per le biancoverdi di coach Sottana, incappate in una serata poco fortunata di fronte a una Rivana da applausi

PONZANO VENETO È un tiro libero di Giulia Brotto a regalare alla Polyglass Ponzano la vittoria per 53-52 nel primo round della finale per la promozione in A2. Un successo in rimonta per le biancoverdi di coach Sottana, incappate in una serata poco fortunata di fronte a una Rivana da applausi. Ponzano però ha dimostrato il carattere per non mollare e riuscire a portare a casa un successo che servirà molto per il morale e lavorare al meglio durante la settimana che porta al match cruciale di domenica quando a Riva del Garda si deciderà chi fra queste due formazioni potrà festeggiare la promozione in A2.

La gara ha regalato tante emozioni, ma anche molti errori: situazioni tipiche per una finale dove ci si gioca una stagione intera e in cui la tensione si taglia a fette. Dopo l’iniziale 12-7, infatti, Ponzano si blocca mentre Rivana esce alla distanza giocando una partita praticamente perfetta con molta lucidità nelle scelte offensive e grande agonismo in quelle difensive: le trentine volano addirittura sul 20-27, con le padroni di casa che riescono a limitare i danni all’intervallo 27-31, nonostante una coppia arbitrale decisamente non adatta per una finale di questo tipo e dannosa per entrambe le squadre (assurdi i due tecnici sanzionati ai due allenatori).

Nella ripresa le ospiti provano nuovamente a scappare, 30-37, ma falliscono il colpo del ko: Diodati suona la carica per le sue compagne e alla penultima sirena è 41-41. Gli ultimi dieci minuti è la tensione a farla da protagonista: la gara s’incanala sui binari dell’equilibrio e da lì non si schioda più: Ponzano però ha il merito di crederci fino alla fine e trovare il libero della vittoria. Fra una settimana a Riva del Garda servirà però un’impresa.

POLYGLASS PONZANO – IIRITI CESTISTICA RIVANA 53-52

(17-16; 27-31; 41-41)

PONZANO Ciferni 2, Diodati 9, Milicevic 4, Pasa 8, Zamuner ne, Schiavon 8, Gobbo 3, Pizzolato 6, Callegari 2, Dal Mas, Zanatta ne, Brotto 11.All. Sottana.

RIVANA: Bertoldi, Marchi 5, Piermattei 9, Vicentini, Albanese 8, Coser 6, Piva 10, Bonvecchio 6, Reversi 5, Chemolli, Ermito, Fadanelli 3. All. Matassoni

Arbitri: Naftali e Dall’Accio di Torino

Note: Tiri da tre: Ponzano 3 (Diodati 2), Rivana 0 ; Tiri liberi: Ponzano 12/17, Rivana 16/18

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Tangenziale di Treviso: in arrivo due nuovi Targa System

Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

Attualità

Scuola elementare "Ancillotto": «In isolamento tutte le classi»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento