"Il basket visto dagli arbitri", incontro a Povegliano il 30 novembre

Una serata per avvicinare tutti al mondo arbitrale e per mettere sul tavolo un confronto con gli allenatori, gli addetti ai lavori, i tifosi e tutti gli appassionati che abbiano il piacere di confrontarsi faccia a faccia su svariati temi

POVEGLIANO Una serata per parlare di basket e confrontarsi su uno sport che vede il Veneto, la seconda regione per numero di partecipanti. Giovedì 30 novembre presso il Centro Sociale Santandrà di Povegliano in via Borè 6 è in programma un incontro speciale per addetti ai lavori e appassionati: «Il Basket visto dagli arbitri», una serata per avvicinare tutti al mondo arbitrale e per mettere sul tavolo un confronto con gli allenatori, gli addetti ai lavori, i tifosi e tutti gli appassionati che abbiano il piacere di confrontarsi faccia a faccia su svariati temi. Durante la serata si parlerà di regolamento, della vita dell’arbitro, del suo ruolo e di come si relaziona. Ma non solo: oltre ai temi tecnici, la serata sarà l’occasione per conoscere e approfondire tutto quello che è di contorno nella vita dell'arbitro (quindi, cosa lo impegna settimanalmente, programmi, preparazione alle partite, aneddoti, come si è cominciato e perché...) Per l’occasione interverranno relatori di spicco, su tutti Roberto Chiari, ex arbitro internazionale con più di 400 partite in serie A, e ora istruttore FIBA a livello europeo: trevigiano doc, Chiari è da sempre vicin al Gruppo Arbitri di Treviso e condurrà tutta la serata. Assieme a lui ci saranno Enrico D’Orazio, attuale istruttore provinciale di Treviso e arbitro di serie B, e Gianmaria Bortolotto, referente Cia di Treviso e arbitro di C Gold.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia al ritorno dalla discoteca, Alberto Antonello positivo alla cannabis

  • Donna viene investita da un'auto e muore: è caccia al pirata della strada

  • Troppo grande la sofferenza per la malattia: ex assessore comunale si toglie la vita

  • Scopre di avere un tumore, maestra d'asilo muore 5 giorni dopo

  • Travolto dal suo furgone mentre lo sta caricando, muore ambulante

  • Si era dato fuoco di fronte al "Per Bacco", muore dopo cinque giorni di agonia

Torna su
TrevisoToday è in caricamento