menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Filippo Pradella è bronzo nel cross triathlon junior ai campionati europei in Romania

A Targu Mures il trevigiano è tornato sul podio della specialità che più ama. Ora sarà ancora in gara martedì nel cross duathlon, mentre il 5 luglio tocca all’Under 23 Pagotto

Filippo Pradella torna sul podio internazionale: sabato a Targu Mures, in Romania, ha conquistato la medaglia di bronzo nel cross triathlon, categoria Junior, ai Multisport European Championships. Il 18enne, residente nella frazione di Bagnolo a San Pietro di Feletto, ha dunque aggiunto una nuova medaglia al suo palmarès internazionale. Ancora una volta, a regalare soddisfazioni, la multidisciplina con la frazione di ciclismo in mountain bike.

Il portacolori di Silca Ultralite Vittorio Veneto ha disputato una buona frazione di nuoto (500 metri in 6’39’’), uscendo terzo dall’acqua. Ha poi percorso i 10,2 km in mountain bike in 31’19’’, terzo tempo parziale. Dopo i 3,1 km di corsa a piedi (13’25’’, terzo parziale anche in questa frazione), l’arrivo con il tempo finale di 53’01’’. Davanti a lui, solo l’olandese Lucas Goene e il compagno di nazionale, Lorenzo Spagnolo. “Filippo è tornato su un podio, quello del cross triathlon, dove merita di stare – commenta il presidente di Silca Ultralite Vittorio Veneto, Aldo Zanetti – oggi è andato bene nel nuoto e nella corsa a piedi, mentre ha sofferto un po’ in mountain bike, specialità in cui non si è allenato molto in questo ultimo mese, per sua scelta. Ha un po’ pagato questa decisione, ma alla fine il podio è arrivato. Parallelamente all’avvicinamento a questi europei ha preparato la maturità. È quindi riuscito a coniugare sport e studio. Cosa che sta facendo anche il suo compagno di trasferta, Federico Pagotto. Ora, aspettiamo di rivedere Filippo nel cross duathlon, sperando che lanci una bella “volata” a Federico”.

Pradella, diplomando alla scuola enologica Cerletti di Conegliano (ha già sostenuto le prove scritte e anche l’orale), tornerà infatti in gara martedì 2 luglio per il cross duathlon, dove tenterà nuovamente l’assalto al podio. Dal 2016 a oggi, Pradella ha conquistato due titoli europei nel Cross Triathlon (2016 e 2017), due argenti europei (Cross Duathlon 2017 e Cross Triathlon 2018) e un bronzo mondiale nel Cross Triathlon (2017). In gara per i colori di Silca Ultralite Vittorio Veneto, ci sarà anche Federico Pagotto, vittoriese, studente universitario a Udine. Dopo il bronzo ai campionati italiani di aquathlon organizzati proprio dalla sua società a Caorle, a maggio, la prima chiamata in nazionale. Il ventenne indosserà il body azzurro nella competizione di aquathlon under 23 venerdì 5 luglio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Alimentazione

Dinner cancelling la dieta di Fiorello: come funziona

Aziende

Migliori parrucchieri d'Italia: ecco i trevigiani al top

social

Le voci più belle del Festival di Sanremo sono venete

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento