menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il podio della 3x800 ragazzi

Il podio della 3x800 ragazzi

Provinciali di Staffette nel segno di Trevisatletica! Bene anche Riccobon al Memorial Carraro

In palio i titoli provinciali della specialità: 16 allori suddivisi tra le categorie allievi, cadetti e ragazzi, che hanno richiamato in gara la gran parte delle società trevigiane

PEDEROBBA Staffette in pista giovedì 2 giugno a Pederobba. In palio, i titoli provinciali della specialità: 16 allori, suddivisi tra le categorie allievi, cadetti e ragazzi, che hanno richiamato in gara la gran parte delle società trevigiane. Bene organizzata dall’Atletica Pederobba, la manifestazione ha visto il predominio di Trevisatletica, che si è aggiudicata ben otto titoli provinciali, tre in campo maschile e cinque a livello femminile.

Sotto il profilo tecnico, applausi soprattutto per la 4x100 cadetti del club del capoluogo, con Arena, Domenicale, Carraretto e Caporin che hanno corso in 46”4, e per la 4x100 ragazze, formata da Masutti, Secco, Cazzolato e Dani, che ha fermato il cronometro su un ottimo 54”6. Eccellente anche l’8’09”9 della 3x800 ragazze della Silca Ultralite, con Biz, Dal Mas e Tonon. Di contorno, un centinaio di esordienti ha preso parte alla manifestazione promozionale ABatletiCa. Un bel modo per approcciare corse, salti e lanci con attenzione al gioco più che a metro e cronometro.

Risultati. Maschili. Allievi. 4x100: 1. Atletica di Marca (Marcolin, Ardelean, Furlan, Campion) 45”7. 4x400: 1. Atletica di Marca (Campion, Feletto, Furlan, Ardelean) 3’40”0. Cadetti. 4x100: 1. Trevisatletica (Arena, Domenicale, Carraretto, Caporin) 46”4. 3x1000: 1. Atl. Mogliano (Cebin, Bettini, Roveri) 8’52”8. Svedese (100-200-300-400): 1. Trevisatletica (Domenicale, Carraretto, Arena, Caporin) 2’11”8. Ragazzi. 4x100: 1. Trevisatletica (Grasso, Fiorindo, Fini, Buso) 53”1. 3x800: 1. Atl. Pederobba (Conte, Signor, De Bortoli) 7’46”5. Svedese (100-200-300-400): 1. Atl. San Biagio (Cadamuro, Rinaldin, Sbicego, Bertola) 2’37”6. Femminili. Allieve. 4x100: 1. Trevisatletica (Fregonese, Polesel, Stroppa, Sakay) 53”5. 4x400: 1. Atl. Mastella Quinto (Zago, Brugnaro, Dozzo, Vanin) 4’35”1. Cadette. 4x100: 1. Trevisatletica (Ettari, Lorenzon, Ogbekene, Benetton) 52”1. 3x1000: 1. Atl. Elanders Ponzano (Durante, Michielin, Sartor) 10’10”9. Svedese (100-200-300-400): 1. Trevisatletica (Ogbekene, Lorenzon, Ettari, Benetton) 2’31”1. Ragazze. 4x100: 1. Trevisatletica (Masutti, Secco, Cazzolato, Dani) 54”6. 3x800: 1. Silca Ultralite (Biz, Dal Mas, Tonon) 8’09”9. Svedese (100-200-300-400): 1. Trevisatletica (Masutti, Cazzolato, Secco, Dani) 2’38”7. 

MEMORIAL CARRARO - Mezzofondo e tanti ostacoli nel 13° memorial “Mario Carraro”. Mercoledì sera, agli impianti sportivi di San Lazzaro a Treviso, bella vittoria dell’azzurrino Enrico Riccobon (Athletic Club Firex Belluno) negli 800. L’1’50”79, in una gara dominata dal primo al’ultimo metro, vale il suo primato stagionale. Un altro under 23, Francesco Marconi (Trevisatletica), vincendo i 110 ostacoli in 14”66, si è aggiudicato il memorial Carraro. Sugli ostacoli alti anche i progressi del cadetto Michele Brunetti (Polisportiva Triveneto Trieste), miglioratosi sino a 14”01, e dello junior Andrea Berto, altro atleta della società di casa, per la prima volta sotto i 15” (14”94). L’allieva Giulia Menegale (Stiore Treviso) ha vinto i 400 ostacoli in 1’04”97. Dalle pedane, il 16.21 dello junior Mattia Vendrame (Brugnera Friulintagli) nel peso e il 5.60 della promessa Francesca Marconati (G.A. Aristide Coin Venezia 1949) nel lungo.

Risultati. Maschili. 100 (0.0): 1. Angelo Antonello (Trevisatletica) 11”18. 800: 1. Enrico Riccobon (Athletic Club Firex Bl) 1’50”79, 2. Ermanno Costantini (Dolomiti Belluno) 1’54”50. 110 hs (0.0): 1. Francesco Marconi (Trevisatletica) 14”66. 400 hs: 1. Andrea Triches (Dolomiti Belluno) 56”61. Peso: 1. Luca Bedocchi (Pontevecchio Bologna) 8.63. Disco: 1. Jacopo Bellin (Trevisatletica) 37.88.  Juniores. 110 hs (0.0): 1. Andrea Berto (Trevisatletica) 14”94. Peso: 1. Mattia Vendrame (Brugnera Friulintagli) 16.21.  Allievi. 110 hs (0.0): 1. Edwin Chinedu Ebem (Assindustria Sport Padova) 15”72. 400 hs: 1. Chandra Passarini (Asd Pontevecchio Bologna) 57”03. Peso: 1. Lorenzo Peccolo (Atl. Ponzano) 12”01. Disco: 1. Cesare Campigotto (Audace Noale) 33.58.  Cadetti. 100 hs (0.0): 1. Michele Brunetti (Pol. Triveneto Trieste) 14”01. 300 hs: 1. Edoardo Caporin (Trevisatletica) 41”72. Lungo: 1. Michele Simonato (Biotekna Marcon) 5.87 (0.0). Ragazzi. 60 hs: 1. Leonardo Buso (Trevisatletica) 9”88. FEMMINILI. 100 (0.0): 1. Marinella Maggiolo (Gs Valsugana Trentino) 12”33. 800: 1. Veronica Camerin (Brugnera Friulintagli) 2’21”05. 400 hs: 1. Giulia Menegale (Stiore Treviso) 1’04”97, 2. Arianna Siviero (Lib. Sanp) 1’07”57. Lungo: 1. Francesca Marconati (G.A. Aristide Coin Venezia 1949) 5.60 (0.0). Cadette. 80 hs (0.0): 1. Anna Lorenzon (Trevisatletica) 12”42. 300 hs: 1. Livia Ettari (Trevisatletica) 49”30. Lungo: 1. Anna Roncato (Trevisatletica) 5.05 (0.0). Ragazze. 60 hs: 1. Anna Secco (Trevisatletica) 9”89.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Il peso cambia da un giorno all'altro, perchè?

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Montebelluna, la mamma di Mattia ai funerali: «Chi ha sbagliato pagherà»

  • Attualità

    Vaccinazioni, Benazzi difende l'infermiera: «Non è una No Vax»

  • Attualità

    Vax Day per i 70enni: «Code in mattinata, rifiuti per AstraZeneca»

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento