"Ciclovia dell'Amicizia", La "Rad Race" Monaco-Venezia farà tappa a Vittorio Veneto

Quattro giorni di cicloturismo dalla capitale della Baviera a Jesolo per promuovere la "Ciclovia dell'Amicizia". Dopo Innsbruck e Bressanone, la comitiva il 16 settembre arriverà in Piazza dei Popolo per il "Rad Race Block Party"

VITTORIO VENETO Il "Rad Race" Monaco-Venezia sabato prossimo, 16 settembre, arriverà in Piazza del Popolo a Vittorio Veneto, dove alle 17.00 si terrà una grande festa per accogliere i circa cinquecento partecipanti della quattro giorni ci cicloturismo che il 14 settembre partiranno da Monaco per arrivare fino a Jesolo. Un evento internazionale che nasce per promuovere la "Ciclovia dell'Amicizia", la pista ciclabile a lunga distanza che è riuscita a chiudere il divario degli attraversamenti alpini dell'est e collega la capitale della Baviera con la perla della laguna sull'Adriatico, Venezia. Dopo la tappa di Innsbruck e quella di Bressanone, i partecipanti sulle due ruote il terzo giorno faranno tappa a Vittorio Veneto, dove ad accoglierli ci sarà il "Rad Race Block Party": dalle 17 alle 20 il cuore della città si trasformerà in una grande festa di benvenuto, con l'accoglienza, momenti di intrattenimento musicale ed esposizioni di prodotti tipici locali. Dall'artigianato all'arte, dalla cultura all'enogastronomia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Si tratta di un'occasione importantissima per essere presenti e per presentare la meglio Vittorio Veneto, mostrando quello spirito di accoglienza che da sempre ci contraddistingue", dichiara il sindaco Roberto Tonon, che ricorda come la Venezia-Monaco "è destinata a diventare un percorso turistico che, una volta consolidato, porterà un sempre maggiore afflusso di ospiti nel nostro territorio e per questo siamo tutti chiamati a farci trovare pronti a cogliere questa grandissima opportunità di sviluppo turistico ed economico". Con i suoi oltre 560 chilometri tracciati e segnalati, la Venezia-Monaco è uno dei più importanti progetti legati al cicloturismo supportati dall'Unione Europea: un itinerario che attraversa tre stati e che propone paesaggi spettacolari e città dall'elevato valore artistico, storico e culturale come appunto Vittorio Veneto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' morto Tommaso, il bimbo di Dosson schiacciato da un cancello

  • Superenalotto, doppia vincita nel weekend in provincia di Treviso

  • Coronavirus, Zaia: «In Veneto misure prorogate fino al 15 ottobre»

  • Monfumo, Cornuda e Pederobba: raffica di allagamenti, strade come fiumi

  • Maltempo, albero cade e travolge un'auto: vigilante ferito

  • Coronavirus, Zaia: «Gli immigrati della Serena devono tornare a casa loro»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento