35° Rally della Marca: ecco cosa c'è da sapere sulla gara e gli appuntamenti di contorno

Tra pochi giorni andrà in scena la manifestazione motoristica a Valdobbiadene con tante iniziative come la "Notte bianca", la mostra filatelica e la pista telecomandata

La splendida Villa dei Cedri a Valdobbiadene, nuova sede operativa per il Rally della Marca

VALDOBBIADENE Lo dicono le pagelle degli osservatori Acisport, il Rally della Marca è proprio così. Una gara di qualità eccelsa ad opera del Motor Group di Montebelluna, come il Prosecco docg di Valdobbiadene, in un’abbinata tra corsa e bollicine che funziona alla grande dal 2014.

CAPITOLO ISCRIZIONI. Si chiudono oggi le adesioni al 35° Rally della Marca che si svolgerà tra venerdì 22 e sabato 23 giugno. Bisognerà attendere l’inizio della prossima settimana per l’elenco ufficiale dei concorrenti. Presenti i big iniziando dal leader del Ciwrc Stefano Albertini e proseguendo con Paolo Porro, Corrado Fontana, Manuel Sossella, “Pedro”, ecc., principali avversari nella sfida scudetto. Senza trascurare le lotte di Classe per le varie Coppe Acisport.

PRIMATI IN GIOCO. Antonio Forato su Skoda Fabia cercherà di puntellare il comando di R5 attualmente insidiato da Alessandro Perico e Andrea Carella. Super 2000 e R4 sono terreno di caccia per Giampaolo Bizzotto davanti a Matteo Daprà e Paolo Comini. In R3 guida Luca Fiorenti con margine su Oscar Sorci e Federico Bottoni. In R2 il leader è Lorenzo Grani su Filippo Bravi e Francesco Gonzo.

INIZIATIVE DI CONTORNO. Diversi gli appuntamenti di corollario al Rally della Marca per celebrare la 35a edizione. Il quartiere generale a Villa Cedri ospiterà una mostra filatelica e un annullo postale a tema rallistico, con francobollo dedicato al prosecco docg. L’azienda Freem Minds, specializzata in materiali e vestiario racing, porterà due simulatori con la prova speciale del “Monte Tomba”. Il pubblico potrà divertirsi anche con una pista telecomandata a quattro corsie e godersi i filmati che raccontano 35 anni di storia della gara.

OPERA SECONDA. Venerdì 22 a Villa Cedri (ore 18:30) sarà presentato in anteprima nazionale il libro “59° secondo”. Opera seconda di Max Sghedoni, navigatore di lunga milizia, team manager di squadre ufficiali, pregiato collaboratore del Motor Group con natali veneziani e una sconfinata passione per l’arte del traverso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

NOTTE BIANCA. Venerdì sera 22 giugno in piazza Marconi ci sarà la cerimonia di partenza (dalle 20:31) mentre musica e intrattenimento costelleranno le vie del centro cittadino, con negozi aperti per l’iniziativa “Il Rally in Vetrina” curata dall’Ascom e dall’ufficio comunale per il commercio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scooter fuori strada contro un lampione: morta una 14enne

  • Si allontana da casa, trovata morta in un canale

  • Trovato morto in strada: il sorriso di Alessandro si spegne a 32 anni

  • Si schianta con la moto contro un'auto: grave un centauro

  • Coronavirus, nuovo aumento di casi in Veneto, Zaia: «Sono preoccupato»

  • Salvato dall'annegamento, 20enne muore dopo una settimana di agonia

Torna su
TrevisoToday è in caricamento