rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Sport

Al Marca Scopel debutta in Rally4

Il pilota di Possagno non mancherà all'appuntamento di casa, alla prima sulla 208 turbo in un mix di forti emozioni, nel ricordo del padre scomparso.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Correre di fronte al pubblico amico è un qualcosa di difficile da spiegare, se non lo si prova in prima persona, e per Roberto Scopel è tornato il momento di avere quella marcia in più che solo le strade di casa sono in grado di dare. Dopo una lunga assenza, ultima apparizione targata 2019 con la vittoria di classe A6, il pilota di Possagno tornerà sulla pedana di partenza del Rally della Marca, in programma nel weekend. Una lunga storia che unisce il portacolori di EASI all'appuntamento valevole quest'anno per la Coppa Rally ACI Sport di terza zona e per numerose serie annesse, ricca di numerose soddisfazioni ma anche di qualche boccone amaro che è stato difficile da digerire. “Tra le volte che ho corso da pilota e quelle da navigatore” – racconta Scopel – “non mi ricordo nemmeno quante siano quelle che ho fatto. Rimanendo sul fronte pilota ci sono state tante vittorie di classe come quelle del 2019 con la 106 Maxi, del 2017 con la Clio R3, del 2014, 2013 e 2012 con la Clio gruppo A. Abbiamo anche fatto bene con le Super 1600, primi nel 2011 con la C2 e nel 2010 con la Clio. Poi cominciamo ad andare troppo indietro nel tempo e la memoria inizia a far fatica ma ricordo che nel 2010 abbiamo fatto settimi assoluti ed in molte altre occasioni abbiamo sfiorato la top ten, anche in mezzo alle WRC. Sarà sempre bello tornare qui, cercando di onorare al meglio la memoria di mio padre Angelo, un vero appassionato di sport.” Dopo essersi alternato, nel corso delle ultime annate, tra la trazione integrale sovralimentata di casa Skoda e le due ruote motrici aspirate griffate Renault il Marca 2023 vedrà il trevigiano debuttare sulla Peugeot 208 Rally4, messa a disposizione da La Marca Racing. Al suo fianco, dopo l'apparizione di Rijeka del 2019, rivedremo Ermanno Forato. “Nuova vettura e nuovo navigatore per questo Marca” – aggiunge Scopel – “ad iniziare dagli amici di La Marca Racing, sempre con noi nel nostro Scopel Day, con i quali esordiremo in gara. Mi hanno aiutato tanto con il nostro evento e ci tenevo a ringraziarli, correndo con loro. Al mio fianco tornerà anche Ermanno, un ragazzo che mi segue da tanti anni e che mi ha sempre aiutato molto. Grazie a tutti i partners che ci sostengono in questa partecipazione al Marca.” Due le giornate di gara, ad iniziare dalla speciale spettacolo “Zadraring” (1,71 km) che si terrà Venerdì 26 Maggio in serata, aperitivo gustoso che anticiperà un Sabato 27 Maggio incentrato sui tratti cronometrati di “Bosco del Madean” (7,17 km), “Monte Tomba” (10,00 km) e “Mostaccin” (7,48 km), i primi due da ripetere per tre volte mentre l'ultimo soltanto per due. Ad arricchire una partecipazione già prestigiosa, in un evento che ha fatto la storia del rallysmo tricolore, si aggiungerà la presentazione ufficiale dell'equipaggio e della vettura. Appuntamento quindi fissato, dalle ore 18 di Giovedì 25 Maggio, presso il Bar Filanda, situato in Borgo Filanda 40 a Cavaso del Tomba, per scoprire il velo sulla nuova nuova fiamma di Scopel.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Marca Scopel debutta in Rally4

TrevisoToday è in caricamento