menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un'immagine dalla Corri in Rosa del 2015

Un'immagine dalla Corri in Rosa del 2015

Un solo mese alla "Corri in Rosa" ed è già record di partecipazioni a Treviso

Oltre 1.600 iscritte alla corsa delle donne che domenica 8 maggio percorrerà le vie del centro storico del capoluogo della Marca. Due i percorsi: 5 e 10 chilometri. Una domenica tutta al femminile, con la partnership della Lilt

TREVISO Treviso è pronta a colorarsi nuovamente di rosa. Dopo il bel debutto dell’anno scorso, in abbinata alla tappa del Giro d’Italia, la grande corsa delle donne tornerà a percorrere le strade del centro storico domenica 8 maggio. Il Giro d’Italia quest’anno non arriverà nel capoluogo della Marca, ma l’entusiasmo di runners e camminatrici per un appuntamento interamente dedicato a loro è già altissimo.

Ad un mese dall’evento, le iscrizioni a Treviso in rosa hanno infatti superato quota 1.600: il record di partecipanti del 2015 è già battuto. Ora gli organizzatori dell’evento - le società Trevisatletica e Corritreviso - hanno come prossimo obiettivo il raggiungimento delle duemila iscritte. Ma, da qui all’8 maggio, sarà un record dietro l’altro. L’edizione 2016 di Treviso in rosa prevede due percorsi - interamente in centro storico - di 5 e 10 chilometri. La partenza avverrà al Bastione San Marco, sulle mura. La corsa toccherà gli angoli più suggestivi della città: da Piazza Duomo a Piazza dei Signori, dai Buranelli alla Pescheria, da Ponte Dante alla zona delle riviere, per poi tornare nuovamente sulle mura.

La manifestazione è aperta a tutte le donne, senza obbligo di certificato medico e tesseramento sportivo. Ogni partecipante potrà interpretare Treviso in rosa nella più assoluta libertà: correndo o camminando. Badando al cronometro o semplicemente lasciandosi conquistare dalle bellezze del centro storico. Ci sono mamme che si sono iscritte con le figlie neonate, gruppi di amiche formate da oltre cento donne. E la partecipazione non sarà soltanto trevigiana: le iscrizioni stanno arrivando un po’ da tutto il Veneto, e anche da altre regioni. Tra i partner di Treviso in rosa, anche quest’anno, ci sarà la sezione trevigiana della Lilt, la Lega italiana per la lotta contro i tumori, che metterà a disposizione materiale divulgativo su corretti stili di vita, sana alimentazione ed educazione alla prevenzione. Treviso è davvero pronta a colorarsi di rosa. Info iscrizioni su www.trevisatletica.it e www.corritreviso.it.       

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Il peso cambia da un giorno all'altro, perchè?

Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento