menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le premiazioni

Le premiazioni

Concluso nel week end a Resana il "Golden wake tour 2019"

Tra gli atleti nazionali si sono distinti Fabrizio Cicerale, Riccardo De Tollis, Vanessa Tittarelli, Nicole Regazzo, Alessandro D’Agostino, Leonardo Gatti e Daniele Campo

Si è conclusa con un medagliere variegato e la partecipazione di 68 atleti da tutta Europa ed oltre, la competizione internazionale Golden Wake Tour 2019, dopo le tappe di maggio e giugno rispettivamente disputate in Slovenia e Ungheria. Il terzo appuntamento di ieri a Resana TV, presso l’impianto Veneto Cable Park, è classificato “3 stelle” e inserito nel calendario internazionale registrando al primo posto per partecipazione l’Italia, al secondo la Repubblica Ceca e al terzo la Slovacchia. Tra gli atleti nazionali  si sono distinti  Fabrizio Cicerale, Riccardo De Tollis, Vanessa Tittarelli, Nicole Regazzo, Alessandro D’Agostino, Leonardo Gatti e Daniele Campo, terzo posto cat. Master Man. Numerosa la presenza di atleti stranieri provenienti da Croazia, Germania, Israele, Belgio, Ungheria, Polonia, Olanda e Slovacchia.

«La giornata è stata caratterizzata da prestazioni particolarmente elevate -afferma Mattia Petrin Direttore Tecnico della manifestazione- soprattutto tra i più giovani. Siamo molto soddisfatti dell’evento, della partecipazione e della qualità agonistica». Il mondo coraggioso, spettacolare e variopinto del cable wakeboard sta raccogliendo entusiasmo ed affermazione, in attesa di diventare sport olimpico nel 2024. La startlist ed i risultati, insieme alle foto, si trovano nel sito https://cablewakeboard.net. La prossima tappa del Golden Wake Tour 2019 si terrà il 16-18 agosto in  Repubblica Ceca;  la conclusiva sarà a Bratislava, in Slovacchia dal 30 agosto al 1° settembre.

VENETO CABLE PARK organizzerà tra la fine di agosto ed i primi di settembre, un Campus Paralimpico, che l’anno scorso ha registrato un’ampia partecipazione dal territorio e dal Veneto. Va ricordato che il campione del mondo di cable wakeboard, l’azzurro Emanuele Pagnin, è un atleta paralimpico la cui figlia, Claudia,  è a sua volta campionessa mondiale di categoria. 

RISULTATI categorie youth and senior   https://www.cablewakeboard.net/press/LiveResults/1878/Results/ 

RISULTATI categoria classifiche finali     https://www.cablewakeboard.net/press/LiveResults/1875/Results/

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

Attualità

Covid alle superiori: «Metà dei contagi non è avvenuta a scuola»

Attualità

Asolo, malore sul lavoro: dipendente comunale muore a 44 anni

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Bonus per i centri estivi, senatrice leghista nella bufera

  • Cronaca

    Picchiate e rapinate, l'imputato: «Mi hanno rubato in casa»

  • Cronaca

    Raid nella notte, negozio islamico dato alla fiamme

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Meteo

    Caldo anomalo nella Marca: «Da sabato temperature in calo»

  • Aziende

    «Positiva la scelta di istituire un ministero per la disabilità»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento