Il match tra Treviso Basket e Cantù non si gioca: focolaio Covid tra gli ospiti

Oltre sei giocatori dei comaschi sono risultati positivi al virus. Per questo motivo la LBA ha deciso il rinvio della partita a data da destinarsi

L'interno del Palaverde

Il Presidente della LBA Umberto Gandini, in merito alla partita in programma domenica tra De’ Longhi Treviso e Acqua S.Bernardo Cantù valida per la 5^ giornata del Campionato di Serie A, e tenuto conto dell’obiettivo di ridurre il rischio di un potenziale focolaio di Covid-19 che potrebbe già essere in atto, oltre che di tutelare la salute di atleti e staff tecnici delle due squadre coinvolte e degli arbitri, una volta sentite le due società, il Presidente della FIP e la Commissione Medica Scientifica della FIP, ha disposto il rinvio a data da destinarsi della partita. Nei prossimi giorni saranno indicate le modalità di recupero del match.

Nello specifico, il motivo riguarda quanto successo nelle ultime ore in casa degli ospiti. La Pallacanestro Cantù domenica mattina ha difatti comunicato che gli esami specialistici effettuati nella giornata di venerdì, i cui esiti sono stati resi noti sabato sera alle ore 23, hanno evidenziato altri due casi di positività al Covid-19 tra i giocatori, che si aggiungono a quello di Jaime Smith. Nel corso della giornata di sabato e della mattinata di domenica è emersa, inoltre, sintomatologia riconducibile a un'infezione da Covid-19 anche in altri sei atleti. La società, nel fermo intento di tutelare la salute dei propri tesserati, ne ha immediatamente disposto l’isolamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Sernagiotto ricoverato al Ca' Foncello: «Condizioni disperate»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Capienza ridotta in negozi e centri commerciali»

  • Guida Michelin 2021: i ristoranti stellati nel trevigiano

  • Covid, nuova ordinanza di Zaia: «Riapriamo i negozi di medie e grandi dimensioni al sabato»

  • Schianto tra camion, chiuso il tratto Portogruaro-San Stino della A4

  • Una settimana di agonia dopo il malore, morto Remo Sernagiotto

Torna su
TrevisoToday è in caricamento