Martedì, 19 Ottobre 2021
Sport Centro / Piazza Duomo

Campionati Mondiali dei Giornalisti Ciclisti: a Treviso vincono Klekotsiuk e De Groot

La speciale Medaglia del Presidente della Repubblica Italiana, conferita dal Quirinale ai WPCC 2019, è andata al polacco Klekotsiuk per aver fatto il miglior tempo assoluto

Sabato è stata la seconda giornata dei WPCC 2019, i Campionati Mondiali dei Giornalisti Ciclisti, con la gara Sprint di 300 metri nel cuore di Treviso. Sul ciottolato, nella via di fronte al Duomo, si sono sfidati oltre 60 giornalisti in rappresentanza di 15 nazioni. Nella classifica femminile Ilenia Lazzaro fa il bis dopo l’oro di venerdì nella cronometro, chiudendo la prova sprint in 22 secondi e 947 millesimi e sconfiggendo la russa Anastasiya Rozhnovskaya (per lei il tempo di 25.427) e terzo gradino del podio per la polacca Joanna Eijsmont con il tempo di 27.573.

A conquistare il podio nella categoria M1 (tra i 21 e i 41 anni di età) è stato il polacco di origini ucraine Violodymyr Klekotsiuk che ha fermato il cronometro sul tempo di 20.604, e piazza d’onore per l’abruzzese Vincenzo Moretti distaccato di un solo decimo dal vincitore; a chiudere il podio il tedesco Timo Schoch con il tempo finale di 20.904 secondi. Nella categoria M2 (nati tra gli anni 1960 e 1974) ha vinto la medaglia d’oro il trentino Graziano Calovi con il tempo di 20.969 battendo il connazionale Alberto Fossati in 21.271 e terzo il tedesco Holger Koopmann in 21.823.

Tra gli M3 (oltre i 60 anni) successo dell’olandese Peter De Groot con il tempo di 22.038 sull’azzurro Enrico Giorgiutti (tempo di 22.962) e medaglia di bronzo per il gigante russo Andrey Kondrashov con il tempo 23.239. La speciale Medaglia del Presidente della Repubblica Italiana, conferita dal Quirinale ai WPCC 2019, è andata al polacco Violodymyr Klekotsiuk per aver fatto il miglior tempo assoluto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campionati Mondiali dei Giornalisti Ciclisti: a Treviso vincono Klekotsiuk e De Groot

TrevisoToday è in caricamento