Record di partecipazioni al IV Memorial Schiavon "Trofeo Peugeot 3008" di Treviso

Un successo all’Eurotennis Club per uno dei più importanti tornei a livello provinciale. In oltre 200 giocatori si sono sfidati sulla terra rossa, ma a vincere è Kevin Da Ros

TREVISO Sono stati oltre 200 i giocatori che hanno partecipato al torneo organizzato dall’Eurotennis Club Treviso in ricordo di Giorgio Schiavon, amato socio del club di Viale Felissent. Nelle gare in programma, il singolare maschile ha visto Kevin Da Ros (3.2) avere la meglio in finale su Andrea Perissinotto (3.2) con un match intensissimo durato oltre 3 ore; il femminile ha visto Maddalena Bettiol (3.2) superare l’amica e compagna di doppio Alice Bertazzon (3.1)

Successo di partecipanti con coppie di alto valore anche nei tornei di doppio, maschile e femminile; nel primo la rivelazione è arrivata da due specialisti, già campioni provinciali, Stefano Montagner(4.1) e Lorenzo Pivetta (4.3) che in finale hanno a sorpresa sconfitto i favoriti Andrea Bresolin (3.2) e Alberto Canzian (4.1) in due set con un doppio 6/3. Il femminile ha visto il duo Maddalena Bettiol e Alice Bertazzon lottare per un set contro le giovani promettenti di casa Eurotennis, Bendetta Baratto (3.5) e Martina Coghetto (3.4), punteggio finale di 7/5 6/1.

Manifestazione con la direzione impeccabile del giudice arbitro Giuliano Ferro coordinato dalla direttrice di gara Adriana Condrat. Menzioni speciali nel torneo per Matteo Mattiazzi autore di una scalata da NC fino ai quarti di finale con 11 risultati positivi. Prossimo appuntamento sui campi dell’Eurotennis con il torneo giovanile dell’8 settembre, uno degli ultimi appuntamenti per conquistare punti FIT.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tumore incurabile, il sorriso di Giorgio De Longhi si è spento a 57 anni

  • Acqua micellare: le verità nascoste

  • Diabete e festività: come scegliere i cibi senza rinunce

  • Schianto contro un'auto mentre torna da lavoro, muore operaio 49enne

  • Travolto e ucciso da un treno, la morte di Marco Cestaro fu un suicidio

  • Picchia un bambino per rubargli la borsa della madre: panico fuori dall'asilo

Torna su
TrevisoToday è in caricamento