menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
CREDIT FOTO BOLGAN

CREDIT FOTO BOLGAN

Supercoppa Bilt Corriveloce: 150 bambini colorano le strade di Conegliano

Un pomeriggio a tutta velocità per i ragazzini dai 6 ai 13 anni con l’evento firmato Atletica Silca. Il centro di Conegliano è diventato per alcune ore una pista a cielo aperto

CONEGLIANO Hanno corso, hanno sorriso, si sono sfidati, si sono divertiti. Anche se solo uno - per ogni categoria - ha ricevuto in premio la Supercoppa Bilt Corriveloce per essere stato il più veloce, in realtà hanno vinto tutti. Un grande pomeriggio a tutto sport, quello di domenica 30 settembre a Conegliano con la ventitreesima edizione della manifestazione promozionale organizzata da Atletica Silca Conegliano. Viale Carducci per un paio d’ore si è trasformato in una pista d’atletica dove i ragazzini e le ragazzine tra i 6 e i 13 anni si sono sentiti veri e propri campioni sfidandosi sui 60 metri. E, davvero, lo sono stati. Impegnandosi e dando il meglio di loro stessi. Non è mancato nemmeno il tifo formato mondiale.

Presente ad applaudire e premiare i piccoli atleti in erba, insieme al presidente dell’Atletica Silca Conegliano, Francesco Piccin e al suo staff, l’assessore coneglianese, Claudia Brugioni. A conquistare l’ambitissima coppa sono stati Pietro Mazzer e Fatu Sane (2005), Riccardo Picciau (2006), Jhsmael Awah e Lucilla Longo (2007), Filippo Dalto e Arianna Dei Negri (2008), Pietro Prataviera e Nene Sane (2009), Andrè Canzian e Teresa De Biasi (2010), Cristiano Rivaben e Anna Toffoletto (2011), Tommaso Butazzi e Anna Giusti (2012). “Abbiamo passato una bella giornata di atletica nel cuore della nostra città - afferma il presidente di Atletica Silca Conegliano, Francesco Piccin - l’adesione dei bambini delle scuole elementari è stata molto buona, maggiore rispetto a quella dei più grandini. Man mano che crescono i nostri ragazzi si impigriscono, presi da impegni sempre più pressanti, loro e dei genitori. É invece importante continuare a far loro fare attività sportive magari all'aria aperta. La Supercoppa Bilt Corriveloce vuole proprio portare i nostri figli a praticare sport, a stare all'aria aperta, a condividere esperienze con i coetanei, a sfidarsi lealmente. Insomma, è una scuola di vita”. Per i primi 150 iscritti in regalo la simpatica maglietta della manifestazione e il gustoso “pacco gara” Piovesana Biscotti e Crackers, storico partner dell’evento, che ha avuto il patrocinio del Comune di Conegliano, della Fidal e dell'Us Acli. Accanto ad Atletica Silca Conegliano, nell'organizzazione dell’evento, hanno corso Banca Prealpi, Borgoluce, Reale Mutua, Poliambulatorio Marusia, De Coppi, Elmec e Seripiave.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Alimentazione

Dinner cancelling la dieta di Fiorello: come funziona

Aziende

Migliori parrucchieri d'Italia: ecco i trevigiani al top

social

Le voci più belle del Festival di Sanremo sono venete

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento