Sport

Successo per il Torneo Giovanile Alpe Adria di Vedelago

Tanto spettacolo anche all'Open di Volpago Trofeo K22 Studio e allo Sporting Life di Vacil

Per i ragazzi dai 12 ai 16 si è concluso il torneo Alpe Adria a Vedelago con 80 partecipanti coordinati da Dario Morosin e Nadia Schiavon. Nell’under 12 Edoardo Voltarel dell’Istrana ha vinto contro il vicentino Francesco Conti; nell’under 14, il più affollato, finale tutta in casa Eurotennis con Lorenzo Maria Archenti (tds numero uno) che non ha smentito le aspettative. Con lui in finale il numero due Edoardo Martini. Terzi i mestrini del Green Garden Federico Zuin e Thomas Disegna. Nell’under 16 il patavino Ludovico Camuffo ha vinto in due set su Federico Bogana del Pederobba.

Nel femminile per le più piccine è un affare tutto vicentino tra Bianca Bresolin con Luna Moretto; nell’under 14 è un affare di famiglia coneglianese con Giorgia che supera Beatrice Bevilacqua e con molto stupore, perché nessuna delle due era favorita. Entrambe partite dai blocchi della quarta categoria, hanno messo in fila tutte le più quotate avversarie comprese le due 4.1 favorite spartendosi la posta in gioco. Soddisfazione nel club coneglianese di Via Olivera. Nell’under 16 Elisa Maglione del Dopolavoro Ferroviario di Treviso ha vinto al terzo set sulla sorpresa del seeding Ludovica Spano del Tc Padova che da 4.4 ha inanellato ben 3 vittorie.

Nell’Open di Volpago Trofeo K22 Studio, che si concluderà giovedì 8, tanto spettacolo. La kermesse, che ha un montepremi di 2.000 euro ed è stato limitato a 100 giocatori, sta dando molte soddisfazioni agli organizzatori. Dirigono Matteo Favaro, Aldo Bernardi e Giuliano Ferro. Martedì quarti di finale. Alle 13 il vicentino Marco Carretta con il bolzanino Patric Prinoth; alle 15 il patavino Lorenzo Favero con il vicentino Tommaso Dal Santo che nella giornata di ieri ha fatto fatica a domare uno spumeggiante Edoardo Ligniere Cherié che ha percorso un torneo esaltante; alle 17 le ultime due partite tra il bassanese tds numero uno Tommaso Gabrieli e Mattia Ghedin che è riuscito a superare al terzo set il vicentino Alvise Zarantonello; il cremasco Lorenzo Bresciani se la vedrà con il veneziano Marco Rampazzo che ha superato al terzo set il siciliano Antonio Caruso. Club montelliano in festa per lo spareggio di domenica 11, in casa, che li vedrà opposti ai torinesi del Circolo della Stampa per fare il salto in B2.

Allo Sporting Life di Vacil, invece, torneo di 4^ categoria maschile diretto da Giulia Favaro sotto la supervisione di Roberta Antonello con ben 166 partecipanti. Torneo giunto all’ultima partita che si disputerà mercoledì 7 luglio alle ore 20 tra Michele Ballarin del Conegliano e Andrea Da Rold del Visnadello. Iniziato poi a Conegliano l’Open Memorial Tombacco e da Re, torneo maschile con attuali 105 partecipanti che prevede un montepremi di 3.000 €. Per il Club di via Olivera nel campionato a squadre Veterani Over 40, final four svoltesi al Ca’ del Moro di Venezia Lido, sono giunti al 4° posto: sugli scudi soltanto il loro capitano Luca Serena che ha apportato il suo valido contributo con punti “sicuri”. Prossimo impegno l’over 35 a Roma dal 16 al 18 Luglio.

A Silea indetto torneo di 4^ maschile diretto da Nadia Schiavon con 111 partecipanti. Tutto pronto ad Istrana per la 24^ Edizione del Trofeo Positello Open maschile e femminile con 2.000 € diretto da Sonia Rossi. Iscrizioni entro il 07/07 all’indirizzo: tcistrana@gmail.com. Infine, al Pietro Burei torneo Rodeo femminile fino alle 3.3 denominato Visnadello in Rosa, diretto da Giovanni Fregonese, iscrizioni entro le ore 12 del 14/7 all’indirizzo: tcvisnadello@gmail.com.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Successo per il Torneo Giovanile Alpe Adria di Vedelago

TrevisoToday è in caricamento