Il Benetton sogna fino a tre minuti dal termine, ma in semifinale ci va il Munster

I Leoni, in vantaggio fino al 77', hanno perso per 15-13 a causa di un calcio piazzato di Hanrahan. Encomiabile l'assalto finale, ma i due tentativi di drop di Rizzi e Hayward sono falliti

Una foto del match

Al Thomond Park di Limerick la gara comincia con i padroni di casa che conquistano un calcio di punizione, Duvenage non rotola via all’altezza della metà campo, e si portano dentro i 22 biancoverdi. I Leoni sin dalle prime battute dimostrano di essere ben organizzati difensivamente e non concedono nulla. Al 10’ Munster organizza una maul dentro i 22 biancoverdi, il gioco si sposta sull’out di destra con la Red Army che conquista fallo e va in touche sui 5 m. E’ superlativa la difesa dei Leoni che evitano ogni pericolo, conquistando anche il possesso dell’ovale.

Poco dopo Munster torna in zona pericolosa ma il placcaggio di Zanon su Beirne, costringe il seconda linea all’in avanti. Al 23’ opportunità per la Red Army di siglare i primi punti del match con Bleyendaal: il suo calcio centra i pali. Sul restart, prima occasione per i Leoni di rendersi pericolosi, Munster commette fallo su Zanon e si va per i pali. Allan dalla piazzola fa +3. Nei minuti seguenti i padroni di casa provano con altre due occasioni a fare punti ma i Leoni sembrano aver costruito una vera e propria muraglia impossibile da superare. Quindi gli uomini di coach Crowley prendono confidenza Allan allarga su Hayward, l’ovale giunge a Zanon ed infine a Tavuyara che si tuffa oltre la linea e sigla sulla bandierina con una sola mano. Allan trasforma dalla piazzola. Allo scadere della prima frazione di gioco i Leoni conducono il match per 10 a 3.

Nella ripresa, precisamente al 43’, Bleyendaal dalla piazzola accorcia le distanze. Appena cinque minuti più tardi i Leoni si rendono protagonisti di un’azione fantastica; gli offload di Tebaldi, Ioane ed Hayward portano la palla nelle mani di Steyn che purtroppo commette in avanti. Poco dopo, ci pensa Tavuyara a trovare il buco, scappando a cinque avversari prima di passare non nel migliore dei modi a Faiva che non riesce a controllare. Nel frattempo continua la grande prova difensiva dei Leoni che rubano con Ruzza una pericolosa touche sui propri 5m. Al 59’ i biancoverdi conquistano un calcio sulla linea dei 22 del Munster, Allan dalla piazzola è preciso. I padroni di casa rispondono nella stessa maniera con Hanrahan al 62’ ed al 66’, portando il punteggio sul 12 a 13. Ad appena quattro minuti dalla fine Munster si porta in vantaggio con un piazzato di Hanrahan da metà campo. Nel finale i Leoni ci provano con i drop di Rizzi ed Hayward che non vanno a segno. A Thomond Park termina così 15 a 13 per Munster.

Marcatori: 23’ p. Bleyendaal, 25’ p. Allan, 40’ meta Halafihi tr. Allan, 43’ p. Bleyendaal, 59’ p. Allan, 62’ p. Hanrahan, 66’ p. Hanrahan, 76’ p. Hanrahan

Munster: 15 Mike Haley, 14 Andrew Conway, 13 Chris Farrell, 12 Rory Scannell (70’ Dan Goggin), 11 Darren Sweetnam, 10 Tyler Bleyendaal (48’ JJ Hanrahan), 9 Conor Murray (67’ Alby Mathewson), 8 CJ Stander, 7 Chris Cloete (64’ Arno Botha), 6 Peter O’Mahony (c), 5 Tadhg Beirne (48’ Billy Holland), 4 Jean Kleyn, 3 Stephen Archer (51’ John Ryan), 2 Niall Scannell (73’ Kevin O’Byrne), 1 Dave Kilcoyne (73’ Jeremy Loughman). Head coach: Johann Van Graan

Benetton Rugby: 15 Jayden Hayward, 14 Ratuva Tavuyara, 13 Marco Zanon (66’ Alberto Sgarbi), 12 Luca Morisi, 11 Monty Ioane, 10 Tommaso Allan (c) (77’ Antonio Rizzi), 9 Dewaldt Duvenage (42’ Tito Tebaldi) (47’ Dewaldt Duvenage) (77’ Tito Tebaldi), 8 Toa Halafihi, 7 Abraham Steyn, 6 Sebastian Negri (50’ Dean Budd), 5 Federico Ruzza, 4 Marco Lazzaroni (50’ Irné Herbst), 3 Marco Riccioni (62’ Tiziano Pasquali), 2 Luca Bigi (47’ Hame Faiva), 1 Nicola Quaglio (47’ Derrick Appiah). Head coach: Kieran Crowley

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autotrasporti: in arrivo i rimborsi per i costi delle patenti professionali

  • Cosa fare a Treviso e provincia nel weekend: tre giorni di feste e divertimento

  • Schianto contro un'auto, grave motociclista 46enne

  • Camper sbanda e distrugge una balaustra del ponte di Vidor: gravi disagi al traffico

  • Come pulire la lavatrice: consigli per farla tornare come nuova

  • Furti da Coin ed H&M, due denunciati dalla polizia

Torna su
TrevisoToday è in caricamento