menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un grande Benetton, con l'uomo in meno, perde contro gli Scarlets solo allo scadere

Bellissima partita quella vista in territorio gallese, con i Leoni a giocare quasi tutta il match in 14 uomini per l'espulsione di Herbst. Peccato per la perdita del punto di bonus difensivo

TREVISO Che partita in Galles per i Leoni del Benetton Rugby al Parc y Scarlets per il terzo round di Guinness PRO14! Un match stoico,  finito sul 38-29 e giocato con qualità e intelligenza dall'inizio alla fine nonostante al 25' abbia dovuto sopportare l'espulsione diretta di Herbst, per un colpo al volto di un avversario, e una sfortunata ammonizione a Faiva. I biancoverdi hanno anche assaporato il pensiero di vittoria, ma gli ultimi 10 minuti di gioco sono stati un piccolo calvario difensivo. Inutile l'entrata in campo di Zanni, Traore, Barbini, Makelara, Pasquali, Rizzi, Sgarbi (tra i migliori per numero di placcaggi nonostante i pochi minuti giocati) e Bronzini, oramai gli Scarlets stavano premendo l'acceleratore tanto che proprio a tempo finito è arrivata un'ultima meta avversaria a pochissimi centimetri dalla bandierina, la cui successiva trasformazione ha privato i trevigiani del meritato punto di bonus difensivo, mandando su tutte le furie il vice allenatore del Benetton Marius Goosen (polemico con l'assistente di linea per la mancata chiamata di numerosi fuorigioco degli avanti degli Scarlets). Parlando dei singoli, ancora un'ottima prestazione di Allan e Ioane, anche se gli applausi principali oggi vanno a Duvenage che ha mostrato ancora una volta i lampi della sua classe, per un giocatore di talento superiore alla media che potrebbe portare, si spera, tutta la squadra a futuri traguardi mai raggiunti prima. Ora però bisogna smaltire subito l'amarezza per la sconfitta immeritata e pensare immediatamente alla prossima sfida contro gli Ospreys, tra una settimana e sempre in Galles; mentre allo Stadio Monigo gli uomini di coach Crowley torneranno il 6 ottobre in occasione della gara contro i sudafricani dei Southern Kings.

Benetton Rugby: 15 Luca Sperandio, 14 Ratuva Tavuyara, 13 Marco Zanon, 12 Luca Morisi, 11 Monty Ioane, 10 Tommaso Allan, 9 Dewaldt Duvenage, 8 Robert Barbieri (C), 7 Abraham Steyn, 6 Marco Lazzaroni, 5 Marco Fuser, 4 Irné Herbst, 3 Simone Ferrari, 2 Hame Faiva, 1 Nicola Quaglio. A disposizione: 16 Engjel Makelara, 17 Cherif Traore, 18 Tiziano Pasquali, 19 Alessandro Zanni, 20 Marco Barbini, 21 Giorgio Bronzini, 22 Antonio Rizzi, 23 Alberto Sgarbi. Head Coach: Kieran Crowley

Indisponibili: Derrick Appiah, Tomas Baravalle, Luca Bigi, Ignacio Brex, Andrea Bronzini, Alberto De Marchi, Angelo Esposito, Ornel Gega, Edoardo Gori, Jayden Hayward, Nasi Manu, Ian McKinley, Giovanni Pettinelli, Marco Riccioni, Federico Ruzza, Federico Zani.

Scarlets: Leigh Halfpenny, Tom Prydie, Kieron Fonotia, Hadleigh Parkes, Johnny McNicholl, Dan Jones, Gareth Davies, Phil Price, Ken Owens, Samson Lee, Jake Ball, Steve Cummins, Ed Kennedy, James Davies, Blade Thomson. A disposizione: Ryan Elias, Wyn Jones, Werner Kruger, David Bulbring, Dan Davis, Sam Hidalgo-Clyne, Paul Asquith, Ioan Nicholas.

Arbitro: Lloyd Linton (SRU)
Assistenti: Mike Adamson (SRU), Simon Mills (WRU)
Citing Commissioner: John Charles (WRU)
TMO: Jon Mason (WRU)

80' Conversion 
79' Try Tom Prydie
68' Penalty Tommaso Allan 
63' Conversion Leigh Halfpenny 
62' Try Ed Kennedy 
59' Conversion Leigh Halfpenny 
58' Try Johnny McNicholl 
45' Conversion Tommaso Allan
44' Try Luca Sperandio
41' Try Monty Ioane
Try Gareth Davies 
14 Conversion Tommaso Allan
14' Try Simone Ferrari
12'Try Kieron Fonotia
9' Conversion Tommaso Allan
8' Try Nicola Quaglio
4' Conversion Leigh Halfpenny 
4' Try Gareth Davies

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Dinner cancelling la dieta di Fiorello: come funziona

Attualità

Conegliano dà l'addio a "Mamma Africa": morta per Covid a 50 anni

Attualità

Covid, è morto Mario Guizzon: cognato di Tina Anselmi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento