Serie A, dopo la pausa per il Covid la Came Dosson cede 4-1 contro l'Aniene

Per la squadra di mister ROcha è già tempo di voltare pagina e pensare alla prossima gara di venerdì a Matera contro il CMB Signor Prestito

Sconfitta per la Came Dosson nel recupero della terza giornata contro il Cybertel Aniene: in uno sport come il futsal dove il ritmo e l’intensità giocano un ruolo fondamentale, i 10 giorni di stop dovuti all’isolamento fiduciario che la squadra è stata obbligata ad effettuare si sono purtroppo fatti sentire e hanno influenzato la prova dei biancoblu.

Nulla da togliere ai padroni di casa che sul campo hanno meritato la vittoria grazie ad un’ottima prestazione di squadra. Nel primo tempo i ragazzi di mister Micheli hanno concesso pochissimo alla Came e grazie ad una pressione costante sugli avversari hanno chiuso il primo tempo sul doppio vantaggio. Prima rete ad opera di Cabeca che conclude da distanza ravvicinata un veloce contropiede avviato da Schininà, raddoppio di Raubo su schema da rimessa laterale. Al rientro dagli spogliatoi Belsito e compagni mettono in campo tutte le loro energie per cercare di recuperare lo svantaggio ma subiscono il contropiede letale di Anas che supera Pietrangelo con un tocco morbido sotto porta. Mister Rocha ricorre al quinto uomo di movimento e la mossa premia l’allenatore verdeoro con la rete di Dener, che accorcia le distanze al termine grazie ad un bolide mancino da fuori area. A 5 minuti dalla sirena i biancoblu tentano il tutto per tutto ma i padroni di casa reggono l’urto e che colpiscono ancora in contropiede con Anas, che grazie all’assistenza di Cabeca realizza la rete del definitivo 4-1.

Per la Came è già tempo di voltare pagina e pensare alla prossima gara di venerdì a Matera contro il CMB Signor Prestito: i biancoblu si si sono fermati Roma mercoledì notte e giovedì hanno poi raggiunto la Basilicata. La gara avrà inizio alle ore 19 e sarà trasmessa in diretta sulla pagina Facebook di PMG Sport Futsal.

CYBERTEL ANIENE-CAME DOSSON 4-1 (2-0 p.t.)
CYBERTEL ANIENE: Micoli, Daniel, Raubo, Schininà, Cabeça, Anas, Kullani, Battistoni, Biscossi, Faziani, Genis, Javi Roni, De Filippis, Ducci. All. Micheli.

CAME DOSSON: Pietrangelo, Belsito, Dener, Vieira, Schiochet, Azzoni, Ugherani, Giuliato, Juan Fran, Bertoni, Espindola, Ronzani, Ditano. All. Rocha.

MARCATORI: 3'36'' p.t. Cabeça (A), 17'28'' Raubo (A), 4'45'' s.t. Anas (A), 14'50'' Dener (C), 18'05'' Anas (A).

AMMONITI: Anas (A), Biscossi (A), De Filippis (A), Dener (C), Bertoni (C).

ARBITRI: Dario Di Nicola (Pescara), Luigi Alessi (Taurianova) CRONO: Alessandro Pompeo Ghiretti (Ciampino).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Sernagiotto ricoverato al Ca' Foncello: «Condizioni disperate»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Capienza ridotta in negozi e centri commerciali»

  • Guida Michelin 2021: i ristoranti stellati nel trevigiano

  • Covid, nuova ordinanza di Zaia: «Riapriamo i negozi di medie e grandi dimensioni al sabato»

  • Metodo Bianchini: come perdere peso senza rinunce

  • Schianto tra camion, chiuso il tratto Portogruaro-San Stino della A4

Torna su
TrevisoToday è in caricamento