La Came Dosson si conferma 5^ in classifica: col Feldi Eboli è pareggio all'ultimo secondo

La squadra di mister Rocha prosegue nella striscia di risultati positivi e torna a casa dall’insidiosa trasferta con un risultato prezioso, frutto di una buona prestazione

La Came prosegue nella striscia di risultati positivi e torna a casa dall’insidiosa trasferta di Eboli con un pareggio prezioso, frutto di una buona prestazione che conferma quanto di buono fatto vedere nelle ultime gare: complimenti anche alla Feldi Eboli che si è confermata un avversario difficile da affrontare, specie tra le mura amiche.

La cronaca
Pronti via e padroni di casa subito pericolosi: imbucata per Bagatini che a tu per tu con Pietrangelo viene però stoppato dal portierone biancoblu. Dopo questo lampo iniziale la gara rimane equilibrata per diversi minuti con le due squadre maggiormente preoccupate a non subire piuttosto che ad offendere, e bisogna attendere di superare la metà della frazione di gioco per assistere a nuove occasioni da rete. La prima a rompere gli indugi è la Came: scambio rapido tra Japa Vieira e Murilo con quest’ultimo che si libera al limite dell’area e fa partire un diagonale sul secondo palo sul quale Laion si allunga e respinge col piede; pochi secondi ed è il pivot biancoblu a rendersi pericoloso su assistenza di Igor ma Laion è sempre pronto e si oppone. La risposta degli ospiti arriva dopo pochi minuti: prima Ercolessi ben smarcato va al tiro da buona posizione, poco dopo occasione per Romano su assistenza di Fornari: in entrambi i casi Pietrangelo è attento e difende la porta con sicurezza. Poco prima dell’intervallo Eboli ancora pericolosa in avanti con Mancha che con un paio di iniziative personali mette in apprensione la retroguardia biancoblu senza però concretizzare.

Avvio di ripresa con la Feldi ben determinata a far sua la gara: il vantaggio arriva dopo pochi minuti con Romano che di testa supera Pietrangelo su servizio di Fornari precedentemente imbucato da Boaventura. La reazione della Came non tarda ad arrivare ma Laion, come già successo nelle scorse stagioni, si esalta contro i biancoblu e mantiene la porta inviolata dando così l’occasione ai compagni di pungere con le ripartenze che però vengono ben arginate da Belsito e compagni. A pochi minuti dalla sirena mister Rocha gioca la carta del quinto uomo di movimento: la porta di Laion sembra stregata ma la Came insiste col suo efficace possesso palla fino a quando un cross teso e rasoterra di Bertoni inganna Romano che devia involontariamente la palla nella sua porta per la rete del pari con il quale si chiude la gara.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

FELDI EBOLI-CAME DOSSON 1-1 (0-0 p.t.)
FELDI EBOLI: Laion, Romano, Fornari, Bagatini, Boaventura, Spisso, Tres, Bissoni, Saponara, Ercolessi, Caponigro, Mancha, Glielmi, Fiuza. All. Cipolla

CAME DOSSON: Pietrangelo, Vieira, Bertoni, Igor, Schiochet, Belsito, Ugherani, Giuliato, Juan Fran, Azzoni, Grippi, Azzalin, Ditano. All. Rocha

MARCATORI: Fornari (F), Ercolessi (F), Vieira (C)

AMMONITI: 5'17'' s.t. Romano (F), 18'48'' aut. Romano (C)

ARBITRI: Dario Pezzuto (Lecce), Gennaro Cefalà (Lamezia Terme) CRONO: Giuseppe Galasso (Avellino)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto frontale nella notte, muore allenatore del Ponzano amatori

  • Mister Italia 2020, un 27enne di Mogliano vince la fascia di Mister Fitness

  • Rimorchio si rovescia in strada, persi quasi 40 quintali di uva

  • Oliviero Toscani: «Chi vota Zaia forse è ubriaco, anche i veneti diventeranno civili»

  • Grandine e vento forte, il maltempo torna a colpire la Marca

  • Tragedia di Merlengo, il 26enne aveva bevuto: indagato per omicidio stradale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento