rotate-mobile
Sport Casier

Si infiamma la lotta salvezza in Serie A: la Came Dosson batte di misura l'Isola Futsal

I trevigiani conquistano tre punti fondamentali che ad oggi però li vedrebbero ancora ai play-out proprio contro i capitolini. Ci si giocherà tutto all'ultima giornata con la Luparense

CASIER Era di sfida con l’etichetta di “ultimo appello” quella che la Came Dosson C5 ha affrontato nella ventunesima giornata in Serie A 2016/2017 contro i romani dell'Isola Futsal. I trevigiani sono scesi così in campo tra le mura amiche del PalaDosson, in un autentico scontro salvezza contro i capitolini per provare a scrollarsi di dosso e liberarsi del fardello dell’ultimo posto in classifica e quindi nella speranza di evitare i playout. I laziali arrivavano a questo appuntamento al completo e in un buon momento di forma. Nelle ultime 4 gare gli uomini di Angelini si erano infatti inchinati soltanto alle corazzate Acqua & Sapone e Napoli, ma hanno però portato a casa bottino pieno contro Latina e Lazio agganciando la Came all’ultimo posto in classifica e rilanciando anche le loro speranze di evitare i playout.

Dalla sponda dossonese Sylvio Rocha recuperava tutti gli effettivi dalle squalifiche, ma non poteva contare sul talento di Japa Vieira in quanto afflitto da un fastidioso stiramento muscolare. Il girone d’andata aveva comunque visto la Came imporsi in casa dell’Isola per per 3-9, ma il ricordo di quella vittoria non doveva minimamente offuscare il massimo impegno che questa nuova sfida richiedeva per continuare a sperare. Al fischio finale però a festeggiare è proprio la Came che, grazie ad un gol di Vavà nel secondo tempo, porta a casa tre punti fondamentali per la rincorsa salvezza agganciando il penultimo posto in classifica che ad oggi garantirebbe comuqnue i play-out proprio con i romani. A una sola lunghezza però veleggia ancora la Lazio, ora salva, e quindi i trevigiani si giocheranno il tutto per tutto nell'ultima giornata di campionato contro i secondi in classifica della Luparense. 

CAME DOSSON-FUTSAL ISOLA 1-0 (0-0 p.t.)
CAME DOSSON: Miraglia, Belsito, Boaventura, Bellomo, Alemao, Vavà, Schiochet, Rosso, Crescenzo, Vieira, Bordignon, Vascello. All. Rocha

FUTSAL ISOLA: Leofreddi, Mentasti, Arteiro, Emer, Marcelinho, Zoppo, Pilloni, Arribas, Mazzuca, Casas, Galati, Cerulli. All. Angelini

MARCATORI: 19’30” s.t. Vavà

AMMONITI: Zoppo (I), Arteiro (I), Mentasti (I), Schiochet (C), Emer (I)

ARBITRI: Luigi Alessi (Taurianova), Dario Pezzuto (Lecce) CRONO: Giulio Colombin (Bassano del Grappa)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si infiamma la lotta salvezza in Serie A: la Came Dosson batte di misura l'Isola Futsal

TrevisoToday è in caricamento