menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Debutto in campionato da dimenticare per la Came Dosson: vince il Kaos Mantova

6-2 il risultato finale a favore dei lombardi che hanno costruito il successo nella ripresa dopo che il primo tempo si era concluso in vantaggio in favore degli uomini di mister Rocha

Debutto in campionato assolutamente da dimenticare per la Came Dosson che cade in casa del Mantova: 6-2 il risultato finale a favore dei lombardi che hanno costruito il successo nella ripresa dopo che il primo tempo si era concluso in vantaggio in favore degli uomini di mister Rocha: dopo l’iniziale botta e risposta firmato Mateus-Grippi era stata la volta di bomber Japa Vieira che ribalta subito il risultato a favore dei biancoblu spegnendo l’entusiasmo iniziale dei sostenitori di casa. Per tutto il resto del primo tempo la Came ha amministrato bene il vantaggio facendo valere la superiorità a livello fisico: è mancato l’allungo decisivo che avrebbe potuto disegnare un diverso esito di gara, purtroppo i tentativi di Belsito e compagni si sono infranti su un palo e una traversa che hanno tenuto in gara i padroni di casa.

Nella ripresa cambia tutto, i ragazzi di mister Milella rientrano dagli spogliatoi con ben altro spirito e forti di una condizione atletica invidiabile mettono alle corde i biancoblu. Dimas e ancora Mateus capovolgono il risultato, la Came gioca la carta del quinto uomo di movimento ma subisce le ripartenze avversarie: il nazionale finlandese Jukka Kytola realizza il 5-2, Di Guida mette il punto esclamativo sulla ripresa del Kaos Mantova per il 6-2 finale. Poco recriminazioni e testa già alla prossima gara davanti al pubblico amico per dimenticare al più presto questo primo passo falso.

KAOS MANTOVA-CAME DOSSON 6-2 (1-2 p.t.)
KAOS MANTOVA: Ricordi, Leleco, Di Guida, Mateus, Dimas, Kytola, Micheletto, Bueno, Parrel, Salas, Cabeça, Gabriel, Fontaniello, Prado. All. Milella

CAME DOSSON: Pietrangelo, Belsito, Vieira, Bertoni, Schiochet, Ugherani, Giuliato, Juan Fran, Azzoni, Grippi, Trovato, Tondi, Azzalin. All. Rocha

MARCATORI: 0'30'' p.t. Mateus (M), 0'56'' Grippi (C), 2'50'' Vieira (C), 1'04'' s.t. Dimas (M), 3'56'' Salas (M), 11'23'' Mateus (M), 13'58'' Kytola (M), 14'15'' Di Guida (M)

AMMONITI: Vieira (C), Leleco (M), Di Guida (M), Ugherani (C), Cabeça (M)

ARBITRI: Lorenzo Cursi (Jesi), Antonio Marino (Agropoli) CRONO: Alessandro Ghetti (Bologna)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Assegno unico figli 250 euro al mese: come ottenerlo

Attualità

Veneto in zona arancione: cosa si può fare da martedì 6 aprile

Attualità

Covid, l'imprenditore Amir Vettorello muore a 46 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento