menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Serie B Futsal, è l'ora dei playoff: il Villorba batte il Real Cornaredo e vola in finale

Negli spareggi del “Path B”, riservati alle perdenti delle finali del secondo turno dei playoff, i trevigiani – sotto 3-2 all’intervallo – ribaltano gli avversari con un parziale di 5-0 nella ripresa

VILLORBA Netta vittoria del Futsal Villorba che supera il Cornaredo (terzo classificato nel girone A) e vola alla finalissima play-off in programma sabato prossimo a Reggio Emilia. Out per squalifica Bordignon tra i locali, Fadda e Bonaccolta per il Cornaredo con Scandaliato in panchina ma praticamente inutilizzabile per infortunio. Approccio molle quello dei gialloblù poco reattivi e tantomeno intensi per lunghi tratti del primo tempo quando hanno subito l’intraprendenza del Cornaredo che dopo 13 minuti di gara si ritrovava meritatamente in vantaggio di due reti sul 3-1 frutto dei gol di Casagrande, Vailati per il Villorba e alla doppietta di Minazzoli. Unica colpa dei lombardi è stato caricarsi eccessivamente di falli che permettevano al Villorba di presentarsi ben tre volte sul dischetto del tiro libero.

Vailati e Rexhepaj calciavano a lato mentre Mazzon si faceva respingere la conclusione da Meraviglia. Rexhepaj prima di metà gara metteva sotto le gambe del numero 1 ospite riducendo il divario con il quale le due squadre andavano al riposo. Nella ripresa i gialloblù si sono presi la scena senza mollarla fino alla fine grazie alle ampie rotazioni garantite dalla panchina, rotazioni che mettevano alle corde sul piano fisico il Cornaredo che di contro poteva contare su molti meno uomini di movimento. Nel giro di due minuti tre reti del Futsal Villorba capovolgevano risultato e inerzia del match; Del Piero, Vailati (doppietta e solita prestazione sopra le righe) e Mazzon siglavano il 5-3. Il Cornaredo sembrava un pugile all’angolo con i due “baby” Zornetta e Bortolini che si incaricavano di sferrare il doppio colpo decisivo che chiudeva definitivamente l’incontro del “Palateatro”.

Sabato prossimo 26 maggio l’atto finale di questa incredibile e lunga stagione gialloblù con la macchina organizzativa villorbese già in moto per quello che sarà un “piccolo esodo” dei tanti appassionati trevigiani. Avversario l’Olimpia Regium che in semifinale ha sconfitto il Cus Ancona con il risultato di 8-7 mentre nella stagione regolare ha sfiorato la promozione diretta in Serie A2 preceduta di soli 2 punti in classifica, nel girone C, dal Pistoia. Appuntamento al “Palarivalta” alle ore 16.00. Sarà l’ultima gara della stagione, chi vince sarà promosso in A2. Forza ragazzi !

FUTSAL VILLORBA: Venier (p), Gaudino, De Vivo, Vailati, Rexhepaj, Mazzon, Miceli, Del Piero, Maddalosso, Bortolini, Zornetta, Bresolin (p). All. Regondi.

REAL CORNAREDO: Meraviglia (p), Messineo, Scolari, Scandaliato, Forte, Casagrande, Malta, Minazzoli, Villa, Vavassori (p). All. Fracci

ARBITRI: Sodano (sez. Bologna) e Colangeli (sez. Aprilia). Crono: Castellino (sez. Treviso)

MARCATORI: 
1° tempo: 4’ Casagrande (C), 5’ Vailati (V), 9’ Minazzoli (C), 13’ Minazzoli (C), 15’ Rexhepaj (V)
2° tempo: 5’ Del Piero (V), 6’ Vailati (V), 6’ Mazzon (V), 11’ Zornetta (V), 11’ Bortolini (V)

AMMONITI: Zornetta (V), Messineo e Malta (C); 
ESPULSO: Regondi (allenatore Villorba)

SPETTATORI: 250 circa

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento