menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una foto del match (Fabio Cucchetti)

Una foto del match (Fabio Cucchetti)

L'Imoco Volley inizia il Torneo Val Chiavenna con vittoria: battuta la Saugella Monza

Partita vera e primo test superato brillantamente dal team di coach Santarelli. Ora la finale contro Busto Arsizio che ha battuto nettamente Novara

CONEGLIANO Imoco Volley in finale al classico torneo di Valchiavenna dopo una bella prestazione nella prima sfida di questo campionato con una squadra di A1, la Saugella Monza. Entrambe le squadre prive di numerose nazionali (domenica Italia-Azerbaijan alle 9.10, diretta Rai Due), ma partita vera e primo test superato brillantamente dal team di coach Santarelli. Primo set “boom boom” per le Pantere, in campo con Wolosz-Fabris, Tirozzi-Easy, Moretto-Samadan, libero Fersino. Le campionesse d’Italia prendono subito il largo, con il duo croato Samadan (4 aces nel set!) – Fabris (5 punti con il 50% in attacco) in gran vena e il costante apporto di tutto il sestetto per un comodo 25-15.

Nel secondo set la resistenza di Edina Begic (7 punti nel set) e Devetag tiene in partita le brianzole, ma l’Imoco tiene sempre un margine di sicurezza, con capitan Wolosz che distribuisce bene le responsabilità in attacco, appoggiandosi su Easy e Tirozzi (4 punti a testa), valide alternative alla “solita” Samanta Fabris che si conferma su standard importanti anche nel secondo set, chiuso 25-22 avanti dalle Pantere. I tifosi gialloblù salutano Laura Melandri, ex di turno che però non entrerà in campo in queste semifinale.

Terzo set, ci si aspetta la reazione di Monza che ci prova con Bianchini, ma la squadra di coach Santarelli non molla e tiene alto il ritmo: sale in cattedra Gaia Moretto, decisiva a muro (5 in totale), ben coadiuvata da Fersino e compagne, che allungano già dall’ inizio (8-5) e poi dilatano il vantaggio con le bordate di Fabris (14 punti e ottime percentuali), gli aces di Wolosz e un gioco che già lascia intravedere le potenzialità dell’Imoco Volley edizione 2018/19. Il parziale termina 25-20 e in 70 minuti le Pantere di coach Santarelli (nella pagina Facebook di Imoco Volley l’intervista post gara) confenzionano un bel 3-0 e si qualificano per la finale del Torneo di Valchiavenna domenica attorno alle 17 con la Unet Busto Arsizio che ha battuto Novara 3-1 nell’altra semifinale.

IMOCO VOLLEY – SAUGELLA MONZA 3-0 (25-15,25-22,25-20)
Imoco: Brandi ne, Bechis ne, Fabris 14, Moretto 11, Wolosz 4, Easy 11, Fersino, Tirozzi 7, Samadan 10, Frosini ne, Cagnin ne, Cortella ne. All. Santarelli
Saugella: Tommasin ne, Arcangeli, Péartenio 2,Balboni,Devetag 6, Begic 9,Buijs ne, Orthmann 8,Facchinetti 3,Bianchini 8,Dalsasio, Bonvicini ne, Bianchi ne, Melandri ne. All. Falasca

chiav2-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

Attualità

Asolo, malore sul lavoro: dipendente comunale muore a 44 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Meteo

    Caldo anomalo nella Marca: «Da sabato temperature in calo»

  • Aziende

    «Positiva la scelta di istituire un ministero per la disabilità»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento