menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto: Imoco Volley Conegliano

Foto: Imoco Volley Conegliano

Risultato Imoco volley Conegliano - Ihf Frosinone 20 ottobre 2013

Parte alla grande il campionato per le Pantere di coach Gaspari. Nella prima giornata vincono 3-1 contro la neopromossa Frosinone. Mercoledì inizia invece l'avventura in Champions

Oltre tremila tifosi, domenica, hanno accolto al Palaverde le Pantere di Conegliano per l'inizio del campionato. E l'Imoco non ha deluso le aspettative, partendo con il piede giusto e una vittoria 3-1 contro Ihf Frosinone.

Per la prima giornata coach Gaspari schiera Carli Lloyd al palleggio, Nikolova opposto, le veterane Barazza e Calloni al centro, le due Vale (Tirozzi e Fiorin) schiacciatrici, l’azzurra De Gennaro libero. Dall'altra parte della rete le ex Agostinetto e Gioli.

PRIMO SET - Da subito Frosinone subisce la furia della Pantere: al primo break sono già 8-3. I muri di Fiorin, Calloni e Barazza, le ricezioni acrobatiche di De Gennaro portano l'Imoco al time out tecnico con un categorico 12-3. Dopo l'errore di Percan e il 15-5, coach Martinez è costretto al time out.

Ma a poco i cambi delle laziali contro il muro implacabile delle trevigiane e i palloni d'oro serviti da Lloyd a Fiorin. Il primo set si chiude 25-9 e il 70% in attacco per le padrone di casa.

SECONDO SET - Il secondo tempo parte con maggiore equilibrio. Il calo di tensione tra le Pantere favorisce le laziali, che chiudono un break da 3-1 a 3-4. Percan in attacco manda avanti Frosinone 4-5 e coach Gaspari chiede il primo time out. L'Imoco si riprende, pareggia, ma non è brillante come nel primo set, tanto che il coach è costretto a chiamare il secondo time out quando Angeloni porta le sue a più 3 (14-17).

Al sinistro di Tirozzi replicano Frigo e Kidder e Frosinone vola 16-21. Inizia la rincorsa, con Calloni in attacco e Barazza a Muro: l'Imoco risale a 21-23. Ma con uno sprint finale Frosinone conserva il vantaggio e chiude il set 22.25.

TERZO SET - Le Pantere si risvegliano e fanno dimenticare al pubblico il secondo set. Calloni e Nikolova trascinano la squadra avanti (9-3 il primo parziale) e allungano dopo il time out chiesto dal coach avversario (12-3). Divario che si dilata sempre di più fino a concludere il set 25-10.

QUARTO SET - L'Imoco parte ancora forte, decisa a non  sbagliare più, mentre le laziali cercano la rimonta con qualche cambio. Ma anche l'ultimo set è un monologo delle padrone di casa. Fiorin decide l'allungo decisivo (19-10), Lloyd infila due aces e il set termina 25-12.

E' 3-1 per l'Imoco, che festeggia e affila gli artigli per l'esordio in Champions League, mercoledì, contro Galatasaray Istanbul.

TABELLINO

IMOCO VOLLEY – IHF FROSINONE 3-1 (25-9, 22-25, 25-10, 25-12)

IMOCO: Lloyd 4, Fiorin 16, Daminato ne, Kauffeldt ne, Donà ne, De Gennaro L, Calloni 10, Nikolova 17, Bechis ne, Barcellini ne, Tirozzi 14, Barazza 6. All. Gaspari

IHF: Ruzzini L, Percan 5, Kidder 10, Vico ne, Astarita ne, Angeloni 12, Biccheri 5, Frigo 1, Spataro ne, Gioli 7, Bonciani , Agostinetto . All. Martinez

arbitri: Piana e Gelati
spettatori: 3.214
note: Battute sbagliate: Imoco 8, Ihf 11. Aces: Imoco 2, Ihf 1. Muri punto: Imoco 9, Ihf1. MVP:Lloyd

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Coniglietto intrappolato nel camino: salvato dai pompieri

  • Eventi

    La lotta alla Mafia di Falcone e Borsellino raccontata da Pietro Grasso

  • Attualità

    Premio “Giuseppe Mazzotti” Juniores: prorogata la scadenza del bando

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento