menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Le Pantere dell'Imoco illudono: il big match domenicale è di Scandicci

Si tratta della seconda sconfitta stagionale in campionato per le coneglianesi, la prima in trasferta per la squadra di coach Santarelli

Imoco Volley nella tana di Scandicci per il big match della 9° giornata. Pantere in campo con il sestetto-base, al palleggio capitan Wolosz, opposto Fabris, centrali De Kruijf e Danesi, schiacciatrici Kim Hill e Miriam Sylla, libero De Gennaro. La squadra di coach Santarelli parte bene, tenendo in difesa le sfuriate di Adenizia e compagne, costrette spesso all’errore (8-11, 10-14). Haak, spauracchio dell’attacco toscano, sbaglia qualche pallone, mentre da parte gialloblù ci sono Miriam Sylla (5 punti nel set) e De Kruijf che non sbagliano un colpo. E così l’Imoco prende il largo fino al +7 (11-18). Da lì il set è segnato, con le Pantere che continuano a spingere con grande efficienza e chiudono il set con un netto 14-25.

Secondo set con inizio equilibrato, Conegliano si affida a Hill per le soluzioni offensive, ma Scandicci risponde colpo su colpo limitando meglio gli errori (7-7). Il primo minibreak è delle toscane (11-9) con i punti della svedese Haak e dell’azzurra Lucia Bosetti. Si va testa a testa fino alla fine del set, Fabris e Hill continuano a martellare in “cambio palla”, ma le toscane rispondono sempre e restano in leggero vantaggio (18-16). Adenizia piazza il muro per il 20-17. De Gennaro e compagne intensificano la difesa e danno a Sam Fabris (7 punti nel set) la possibilità di accorciare (20-19). Haak risolve nuovamente fino al 23-20, ma l’Imoco non molla e torna a -1 (23-22) con Danesi in evidenza a muro. Ancora Haak sigla il 24-22 che spiana la strada al pareggio della Savino del Bene che incamera il set 25-22.

Terzo set: Scandicci avanza fino al 3-1 con Bosetti e Vasileva, ma la risposta delle Pantere è veemente: parziale di 4-0 e ora comandano le ragazze di Santarelli (3-5). Kim Hill e Miriam Sylla continuano a martellare e Conegliano allunga ancora (7-10). Wolosz orchestra bene le operazionie le gialloblù tengono il vantaggio fino a che Adenizia si fa sentire a muro (12-13) e Scandicci rientra fino a pareggiare con la “solita” Haak. Le toscane da 10-13 piazzano il break di 5-0 e tornano avanti 15-13, time out di coach Santarelli. Entra Vale Tirozzi per Sylla, le Pantere pareggiano subito a quota 15. La gara si infiamma con le due squadre che mettono in campo grande intensità (17-17). Scandicci però mette la testa avanti (21-18) con Haak e Vasileva scatenate. Lo sprint finale vede prevalere le toscane sul filo di lana grazie a una Isabelle Haak inarrestabile: 26-24.

Quarto set con l’Imoco che paga l’entusiasmo della squadra di casa che sulla scia del finale vincente prende in mano le redini del parziale (5-2) con Vasileva e Haak. L’Imoco non riesce a ritrovare il bandolo della matassa e cede terreno inesorabilmente (16-9), mentre la Savino del Bene è in fiducia e si allontana sempre più con un gioco efficace che esalta il pubblico di casa. Fabris e compagne tentano una reazione con Hill e Fabris, l’ultima ad arrendersi(20-15), ma è troppo tardi e la Savino del Bene. Arriva così la seconda sconfitta stagionale in campionato per le Pantere, la prima in trasferta per la squadra di coach Santarelli.

SAVINO DEL BENE – IMOCO VOLLEY 3-1 (14-25,25-22,26-24,25-18)
SAVINO DEL BENE SCANDICCI: Bosetti 11, Adenizia 11, Haak 29, Vasileva 11, Stevanovic 4, Malinov 1, Merlo (L), Papa, Caracuta, Mitchem, Zago, Hood, Mazzaro, Bisconti. All. Parisi.
IMOCO VOLLEY CONEGLIANO: Tirozzi, De Kruijf 6, Bechis, Hill 14, Moretto ne, De Gennaro (L), Fabris 17, Wolosz 3, Fersino, Samadan ne, Sylla 12, Danesi 7, Folie ne. All. Santarelli
ARBITRI: .
Spettatori:1200

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Meteo

    Caldo anomalo nella Marca: «Da sabato temperature in calo»

  • Aziende

    «Positiva la scelta di istituire un ministero per la disabilità»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento