menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
In copertina un attacco di Giacomo Da Re

In copertina un attacco di Giacomo Da Re

Trasferta amara a Roma per il Mogliano Rugby: il Lazio vince di misura

Magrissima consolazione il punto di bonus difensivo. Adesso una settimana di pausa per poi riprendere con il Rugby Colorno

La Lazio riesce ad avere la meglio sui biancoblù nei minuti di recupero, in un match farcito di errori e che Mogliano era riuscito comunque a raddrizzare a pochissimi minuti dal termine. Si preannuncia purtroppo un girone di ritorno in cui occorrerà soffrire per cercare di raggiungere l'obiettivo salvezza, ancora ampiamente alla portata dei ragazzi di Costanzo ma a patto di evitare passi falsi nelle gare fondamentali che l'attendono nei prossimi turni. La partita era iniziata nel modo migliore, con Mogliano in vantaggio dopo pochi minuti e che sembrava poter essere padrone del campo. Con il passare del tempo la Lazio prendeva fiducia e trasformava in punti le poche occasioni create chiudendo in vantaggio il primo tempo.

Nella seconda frazione si assisteva alla reazione dei biancoblù che effettuavano il sorpasso, poi venivano nuovamente superati dalla Lazio e successivamente, con una grande mischia chiusa, ottenevano la meta di punizione che sembrava poter chiudere il match a loro favore. Da li in avanti un po' di indisciplina e qualche errore davano nuova forza ai padroni di casa che, nonostante la strenua difesa del Mogliano, grazie ad una doppia superiorità numerica causata da numerosi falli difensivi, trovavano il guizzo definitivo che regalava loro partita e bonus mete. Magrissima consolazione il punto di bonus difensivo. Adesso una settimana di pausa, per poi riprendere con la tredicesima giornata dove i biancoblù dovranno affrontare un'altra sfida determinante e che li vedrà ospitare il Rugby Colorno presso lo Stadio Quaggia.

S.S. Lazio Rugby 1927 v Rugby Mogliano 1969 23-21 (13-7)
Marcatori: p.t. 9’ m. Dal Zilio tr Ormson (0-7), 10’ m. Angelone (5-7), 33’ cp Cozzi (8-7), 39’ m. Filippucci (13-7) s.t. 53’ m. Guarducci tr Ormson (13-14), 67’ m. De Gaspari (18-14), 78’ m. tecnica Mogliano (18-21), 80’ m. De Gaspari (23-21)

S.S Lazio Rugby 1927: Cozzi; De Gaspari, Mccann, Lo Sasso; Bossola (51’ Vella); Cantarutti, Albanese; Cacciagrano (52’ Duca); Filippucci (cap), Angelone (58’ Ercolani); Lomidze, Milan; Forgini (79’ Giusti), Corcos (60’ Ferrara), Quiroga (60’ Di Roberto). All. Montella

Rugby Mogliano 1969: Da Re (31’ Abanga); Dal Zilio, Scagnolari, Cerioni (60’ Zanatta); Guarducci; Ormson, Crosato (53’ Fabi); Tuilagi; Corazzi (cap); Finotto (55’ Zago); Baldino (60’ De Lorenzi)’, Caila; Ceccato (55’ Michelini), Ferraro (60’ Bonanni), Betti (55’ Furia). All. Costanzo

Arb.: Andrea Piardi (Brescia), AA1 Vincenzo Schipani (Benevento), AA2 Edoardo Meo (Roma), Quarto Uomo: Gianluca Bonacci (Roma)
Cartellini: Al 76’ giallo a Davide Di Roberto (S.S. Lazio Rugby 1927), al 79' giallo a Antonio Zanatta (Rugby Mogliano 1969), all'80’ giallo a Filippo Guarducci (Rugby Mogliano 1969)

Calciatori: Brian Ormson (Rugby Mogliano 1969) 3/3, Francesco Cozzi (S.S. Lazio Rugby 1927) 1/5

Note: giornata soleggiata a Roma. Spettatori presenti circa 900.

Punti conquistati in classifica: S.S. Lazio Rugby 1927 5, Rugby Mogliano 1969 1
Peroni Player of the Match: Marcello De Gaspari (S.S. Lazio Rugby 1927)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento